Sesso tra amiche | Racconto pulp di Telefono Erotico

Siamo tre amiche molto sexy e affiatate che si sono trovate lestate scorsa a passare la prima vera vacanza insieme. Siamo andate al mare, in campeggio e lì abbiamo conosciuto il mondo: uomini, etero, bisex, donne, di tutto di più. Siamo giovani e ogni tanto ci piace bere qualche bicchiere di troppo, come quella famosa serata di fine agosto, quando tornando dalla discoteca insieme ad altre 2 ragazze conosciute lì e che alloggiavano accanto al nostro bungalow. Tutte finimmo nel loro alloggio per finire in allegria la serata e tra musica, balli e twerk iniziammo a stare sempre più vicine: una sculettata qui, una carezza sui fianchi di là si trasformarono senza accorgersi in una sculacciata, poi in una palpata sul culo. Tutte avevamo delle minigonne mozzafiato e vedere cosa cera sotto era un attimo, ricordo che io mi buttai sul divano tra i fumi dellalcool e unaltra ragazza conosciuta quella sera mi si mise accanto. Di punto in bianco allungò la mano e me la mise sulle cosce, poi si fece strada tra le mie gambe ed esercitò pressione sulla mia figa eccitata: baciarsi e saltarsi addosso fu un attimo e così fecero anche le altre, chi in coppia chi a 3. Quando sbirciavo al di là del volto della mia partner vedevo le mie amiche intente a limonarsi, a leccarsi i seni a vicenda, a infilarsi dita in vagina, a leccarsi la figa con grande passione. Io intanto stavo slinguazzando la mia tipa del momento e, anche se non mi era mai capitata unavventura lesbo, mi sembrava di farlo da sempre. Lavevo su di me a cavalcioni e le leccavo ora i capezzoli, ora lombelico e non vedevo lora di cavalcarla, di scoparla, ero una furia. La misi a 90, le strappai il perizoma, le infilai la lingua nel culo e le dita in vagina: impazziva di godimento e mi diceva delle gran porcherie che mi facevano bagnare ancora di più. Poi lei rovistò in valigia e tirò fuori uno strapon, ne avevo solo sentito parlare, ma lo volli indossare subito, mi sentii una forza e la penetrai come fossi un uomo. Le davo colpi uno dietro laltro e lei urlava, godeva, si contorceva, poi venne il mio turno e mi scopò da dietro come nessuno prima dora e mentre cercavo di venire si unirono anche le altre, avevo chi mi sfondava il culo, chi mi leccava la figa e chi le tette. Unaltra amica mi infilava la lingua in bocca e io vi assicuro che quella è stata la scopata migliore della mia vita.

Serata imprevista 15 | Racconto incesti di Vinni

Ci risistemiamo ed io le apro la porta dello studio per farla uscire, tutti ci guardano, lei mi saluta amabilmente e si incammina verso l’uscita, come si allontana, lo sguardo di tutti i componenti dello studio si riversa su di me, deve essere fin troppo chiaro quello che è successo nella mia stanza, perfino il mio socio è uscito e mi guarda sornione, i ragazzi dandosi di gomito, le segretarie con sguardo di disapprovazione, e Estella poi, mi guarda proprio con aria schifata, indietreggio a lunghi passi all’indietro verso il mio ufficio, come una mummia che rientra nel sarcofago, cerco di richiudere la porta ma la mano del mio socio blocca la porta ed entra ridendo come un matto, la figlia Estella ne approfitta per intrufolarsi in stanza dietro di lui.

Piccole troie 2 | Racconto etero di Dillinger

Tornando a casa dalla festa insieme a Guendalina, mi sentivo in corpo un’eccitazione fortissima che sconfinava con la felicità. Mi ero scopato Amelia, la ragazzina più sexy che avessi mai conosciuto……e lei sembrava essersi innamorata di me, tanto che adesso pretendeva di vivere con me un rapporto esclusivo. Sapevamo entrambi che la cosa non era realistica, per tanti motivi, ma lei ci teneva davvero…..mah….avrei fatto il possibile per godermi questa relazione, cercando anche di mantenerla segreta, ma dubitavo che ci sarei riuscito. Però non potevo rinunciare a scoparmi quella ragazzina…mi stava offrendo emozioni e sensazioni mai provate….era una botta di vita, una vera novità per me, forse mi avrebbe cambiato intimamente. Sapevo anche di correre grossi rischi, ma non me ne importava un granchè……non ero in grado di fermarmi, almeno non subito….

La mia prima volta | Racconto zoofilia di teacherk9

Questo non è un racconto ma è una storia vera la persona in questione ha voluto che io raccontassi per lei la sua prima esperienza perchè grazie a questo sito ci siamo conosciuti e lei mi ha chiesto di iniziarla e solo ieri mi ha chiesto di scrivere tutto ciò che è accaduto perchè lei vuole ricordarlo e ha voluto che io lo scrivessi con il suo aiuto per alcune specifiche per avere un ricordo migliore di quello che è successo la scorsa settimana.Nomi e luoghi sono di fantasia per proteggere la privacy.

La mamma ninfomane | Racconto incesti di Kal

Ciao a tutti, oggi ho deciso di pubblicare questo piccolo racconto un po’ particolare, praticamente in origine era la bozza di una storia che sarebbe dovuta essere molto più lunga, ma per mancanza di tempo non ho mai finito di scrivere, mi sembrava però brutto lasciarla lì senza farla leggere a nessuno, quindi l’ho un attimo ricontrollata ed ora ve la propongo.

Spanking (Sculacciate) | Racconto sadomaso di eaglefan

“Sono un amico di Pietro….”. così si presentò al telefono lo sconosciuto quella mattina. In un attimo collegai nomi e fatti: Pietro era il proprietario della villa dove avevo vissuto la mia prima esperienza da escort (o da puttana, se preferite) qualche settimana prima, e il numero di cellulare doveva essergli stato dato o da […]

Spanking (Sculacciate) | Racconto sadomaso di eaglefan

“Sono un amico di Pietro….”. così si presentò al telefono lo sconosciuto quella mattina. In un attimo collegai nomi e fatti: Pietro era il proprietario della villa dove avevo vissuto la mia prima esperienza da escort (o da puttana, se preferite) qualche settimana prima, e il numero di cellulare doveva essergli stato dato o da […]

scopata tra padre e figliamoglie e negrowww disinibiti comscambio coppie sessorcconti eroticisverginamenti analinude a casamasturbazione cuscinoracconti porno gratisgay sborrato nel culoracconti sadomasoditalini violentiincesto con mia sorellastorie incestifica nerabrevi racconti eroticimamma spiata nudapoesie sexyracconti di triostorie incestracconti gay e bisexscopata tra amicheluan sesso analesesso raccontiinculata dal brancoracconti erotici padre e figliatradimenti raccontatiracconti erotici animalwilma e fredracconti erotici mogliefratello scopa sorella e madrela tettona del giornomogli in tangaracconti sesso con la ziatette sudateracconti sadomasifisting mansesso gay in docciaracconti hard con animaliil doccinoamiche transesibizionista troiainculando mammamia moglie con un neroi racconti eroticistorie ponoracconti fratello e sorellamia madre mi ha fatto una segagay porn raccontiracconti inculatemalaforbicescary movie maninafallo in gommaraccontoeroticiconti eroticifiga cognataamica in calorestorieincestoracontieroticitrans trioporno incesti famigliarisega da mammai piedi della padronaelvira nudamasturbataracconti erotici zoogrande zoccolamogli dei cornutimoglie guardonaracconti dominazione femminileraacconti eroticiscopano in trenosesso di nascostosesso con mia figliala tettona del giornoeriticiraccontimia madre mi scoparacconti erotici spogliatoioscopo mammasborra calda gayfrustate erotiche