Al club prive | Racconto scambio di coppia di Margherita70

Salve mi chiamo Margherita e sono di Savona, ho 49 anni, capelli corti rossi, sono alta 1,70 per 75kg, corporatura un po’ robusta ma con una settima di seno ed amo il sesso in tutte le sue sfaccettature. Sono sposata con mio marito da 31 anni e siamo una coppia felice, soprattutto perché siamo una coppia aperta, amiamo frequentare club prive, saune naturaliste e spiagge nudiste e godere di tutto ciò che offrono questi ambienti ed avventure. Abbiamo anche 2 figli, un ragazzo di 30 anni e una ragazza di 27. Ho deciso di scrivere dei racconti per raccontarvi un po’ di avventure che mi sono capitate e che ho cercato….

Il sacrificio della professoressa Francesca | Racconto tradimenti di Francesca E.

-Ma cosa sta succedendo qui? – questo era il pensiero che aveva attraversato, per un momento, la testa della giovane e sexy professoressa mentre stava camminando per il corridoio della sua scuola una volta che aveva terminato il suo “sportello pomeridiano” (che come sempre era stato disertato) dopoché un tonfo, che sulle prime non era stata in grado di identificare, l’aveva spaventata e poi incuriosita.

Gara di seghe tra amiche | Racconto orge di versismo

ciao sono sempre io, con un altro racconto, sempre vero. prima di iniziare però volevo chiedere e far notare allo staf che legge i racconti prima di metterli che l altra sera ho sbagliato email, mettendo hotmail al posto di live, quindi se é possibile le notifiche dell altro racconto mandatele sulla mail con live ( cioè su quella messa su questo )

Come ho ingravidato mia madre. | Racconto incesti di littlebighorny

ATTENZIONE! HO CAPITO COME VIENE TRUCCATO IL SITO. OGNI TANTO IL GESTORE LO BLOCCA, MODIFICA IL NUMERO DI LETTURE DEI RACCONTI PILOTATI, MODIFICA I VOTI,ECC. DOPO, IL SITO RICOMPARE E…PLUFF! IL GIOCO E FATTO! LE LETTURE AUMENTANO, I VOTI SALGONO, I SUOI RACCONTI DIVENTANO DEGNI DEL NOBEL…. Per esempio, I RACCONTI: Raptus, Per errore lamore, Sono diventata la donna di mio padre, Fratellino assaggiami, la sera del 27 dicembre alle 18:30 circa, sono aumentati di colpo di circa 400 (!!!) letture! Il tutto dopo qualche minuto in cui le pagine del sito si erano svuotate dei racconti. MA BRAAAAAAAVO!

Il gioco dei 4 | Racconto scambio di coppia di ilprincipeabbandonato

Io e mia cognata Manuela ci ritroviamo a casa di Vanessa e Marco che ci hanno invitati per un dopo cena e visto che i nostri rispettivi ragazzi non potevano venire abbiamo deciso di venire io e lei per evitare di fare brutta figura. Dopo i vari convenevoli e le varie chiacchiere la serata inizia a prendere una piega molto interessante complice anche il fatto che abbiamo bevuto tutti un pochino.

Al club prive | Racconto scambio di coppia di Margherita70

Salve mi chiamo Margherita e sono di Savona, ho 49 anni, capelli corti rossi, sono alta 1,70 per 75kg, corporatura un po’ robusta ma con una settima di seno ed amo il sesso in tutte le sue sfaccettature. Sono sposata con mio marito da 31 anni e siamo una coppia felice, soprattutto perché siamo una coppia aperta, amiamo frequentare club prive, saune naturaliste e spiagge nudiste e godere di tutto ciò che offrono questi ambienti ed avventure. Abbiamo anche 2 figli, un ragazzo di 30 anni e una ragazza di 27. Ho deciso di scrivere dei racconti per raccontarvi un po’ di avventure che mi sono capitate e che ho cercato….

I 18 anni – Il gioco della bottiglia | Racconto orge di Com

Chiara e Leonardo, Nico e Sabrina, Margherita e Mattia sono tre coppie che per le vacanze invernali sono andate nella casa di montagna, la sera, ubriachi, han deciso di giocare al gioco della bottiglia ovviamente riadattato per le coppie, si dicono. Mattia ha un’applicazione che suggerisce gli obblighi conseguenti all’essere indicati dalla bottiglia. Io sono […]

Il sacrificio della professoressa Francesca | Racconto tradimenti di Francesca E.

-Ma cosa sta succedendo qui? – questo era il pensiero che aveva attraversato, per un momento, la testa della giovane e sexy professoressa mentre stava camminando per il corridoio della sua scuola una volta che aveva terminato il suo “sportello pomeridiano” (che come sempre era stato disertato) dopoché un tonfo, che sulle prime non era stata in grado di identificare, l’aveva spaventata e poi incuriosita.

Io e mia moglie: Il topless e Fabio | Racconto prime esperienze di gia76ann83

La storia che vi propongo oggi riporta alla memoria l’episodio forse più eccitante che io abbia mai vissuto. I fatti sono accaduti nel 2007 quando ancora non ero sposato con mia moglie ma di lei già conoscevo la sua passione per il topless. Quell’anno come accade spesso trascorremmo le ferie in Sardegna sua terra natia e come sempre accade furono 15 giorni di topless in ogni spiaggia che visitammo. Quale fu la variante straordinaria che rese quelle vacanze un ricordo indelebile? La presenza inaspettata con noi per alcuni giorni del mio migliore amico Fabio del quale si parla piuttosto dettagliatamente in un altro dei miei racconti. Verso la metà della vacanza ricevemmo la chiamata di Fabio nella quale ci comunicava che la settimana successiva sarebbe venuto in Sardegna per presentare dei prodotti, lui all’epoca faceva il rappresentate di prodotti per computer, e che se per noi non ci fossero stati problemi ad ospitarlo si sarebbe organizzato per arrivare da noi venerdì per poi tornare a Roma tutti assieme nel week-end. Fummo davvero entusiasti di questa sorpresa, Fabio sarebbe stato il mio testimone di nozze e da quando la conoscevo era diventato pure uno dei migliori amici della mia futura moglie. Tutto bene dunque…. O forse no!? Trascorsi i primi minuti a chiacchierare con Anna ed organizzare dove portare Fabio a visitare luoghi e divertirsi in me si materializzò un’altra idea: e col topless come la mettiamo? Anna non avrebbe sicuramente rinunciato agli ultimi 3 giorni di topless ma come la mettiamo con la presenza di Fabio? L’idea che Anna sarebbe stata tette all’aria davanti uno dei nostri migliori amici se da una parte mi faceva venire i crampi allo stomaco per l’eccitazione da un’altra parte mi scatenava pure un po’ di gelosia. Avevo visto già Anna più volte tette al vento in presenza di Alessandro suo cugino sardo quando lui veniva al mare con noi e diciamo che essendo un famigliare avevo tutto sommato assorbito “il trauma”. Ma con Fabio era diverso anche se sicuramente per me era più famigliare lui che Alessandro. Mia moglie non fece parola di quel “problemino” quindi la sera a casa dopo un’epica scopata in doccia e mentre si spalmava il dopo sole presi la parola e le dissi:

storiedi sessoracconti eroticasignore senza mutandesignora fa una segastoria eroticheracconti erotici italiastorie porno analeraccontiincestimia cognata nudaracconti fratello e sorellaracconti di malumoglie collantcornuto e contentosesso due donne un uomoraccontoeroticicazzo per mia mogliedottoressa visita penenuora inculatati sfondo troiainculate in famigliasesso amichedotato40sesso con la madrestrusciamentivestirsi da troiaracconti eroticciporca ziaquella troia della mia vicinaincesto verostorie dincestoquella troia di mia sorelladonne in minigonna senza mutande fotoscopando mia ziadonne che fanno sesso con i caniuomini e donne story giorgio e martinastorie sesso gratisracconti molto pornostorie di sesso gaysto per sborrarepompino a papàcognata zoccolagay holeracconti gay eroticitre nel culomamma prostitutafratello scopa mamma e sorellastorie sesso a treil culo di mia suoceraracconti scambistifootjob raccontimio marito si fa le segheracconti piccanti gratisil culo della mia amicaporno confessionipresa nel culodonne delle pulizie scopateracconti di sesso e tradimentichi se ne frega disse il mago alla stregascopa con lo zioracconti erotici latteporno gay eterosesso e tradimentiracconti erotici haremdonna lecca piediporno sorella porcacuckold attivoesibizionismo moglieracconti erotici con videopompino sotto la scrivaniaculetto sverginatochiappe duregoku nudo gayla nipote porcapalestra gayracconto pornograficotradimenti spiatimistress padrona