La mia prima sega per mano di un amico | Racconto masturbazione di cockam

Tutto accadde in un pomeriggio d’state di qualche anno fa. Mia moglie era al mare con i suoi genitori, ed io quel sabato pomeriggio mi ritrovai da solo a casa. Ricordo che iniziai a navigare in internet alla ricerca di curiosità, quando mi imbattei nel sito del Circolo Delle Seghe (CDS). Attirato da qualche bella foto di nudo maschile (premetto che sono etero), cominciai ad esplorare meglio il sito ed infine mi decisi a fare l’iscrizione.

Io e mia moglie: Il topless e Fabio | Racconto prime esperienze di gia76ann83

La storia che vi propongo oggi riporta alla memoria l’episodio forse più eccitante che io abbia mai vissuto. I fatti sono accaduti nel 2007 quando ancora non ero sposato con mia moglie ma di lei già conoscevo la sua passione per il topless. Quell’anno come accade spesso trascorremmo le ferie in Sardegna sua terra natia e come sempre accade furono 15 giorni di topless in ogni spiaggia che visitammo. Quale fu la variante straordinaria che rese quelle vacanze un ricordo indelebile? La presenza inaspettata con noi per alcuni giorni del mio migliore amico Fabio del quale si parla piuttosto dettagliatamente in un altro dei miei racconti. Verso la metà della vacanza ricevemmo la chiamata di Fabio nella quale ci comunicava che la settimana successiva sarebbe venuto in Sardegna per presentare dei prodotti, lui all’epoca faceva il rappresentate di prodotti per computer, e che se per noi non ci fossero stati problemi ad ospitarlo si sarebbe organizzato per arrivare da noi venerdì per poi tornare a Roma tutti assieme nel week-end. Fummo davvero entusiasti di questa sorpresa, Fabio sarebbe stato il mio testimone di nozze e da quando la conoscevo era diventato pure uno dei migliori amici della mia futura moglie. Tutto bene dunque…. O forse no!? Trascorsi i primi minuti a chiacchierare con Anna ed organizzare dove portare Fabio a visitare luoghi e divertirsi in me si materializzò un’altra idea: e col topless come la mettiamo? Anna non avrebbe sicuramente rinunciato agli ultimi 3 giorni di topless ma come la mettiamo con la presenza di Fabio? L’idea che Anna sarebbe stata tette all’aria davanti uno dei nostri migliori amici se da una parte mi faceva venire i crampi allo stomaco per l’eccitazione da un’altra parte mi scatenava pure un po’ di gelosia. Avevo visto già Anna più volte tette al vento in presenza di Alessandro suo cugino sardo quando lui veniva al mare con noi e diciamo che essendo un famigliare avevo tutto sommato assorbito “il trauma”. Ma con Fabio era diverso anche se sicuramente per me era più famigliare lui che Alessandro. Mia moglie non fece parola di quel “problemino” quindi la sera a casa dopo un’epica scopata in doccia e mentre si spalmava il dopo sole presi la parola e le dissi:

La mia prima sega per mano di un amico | Racconto masturbazione di cockam

Tutto accadde in un pomeriggio d’state di qualche anno fa. Mia moglie era al mare con i suoi genitori, ed io quel sabato pomeriggio mi ritrovai da solo a casa. Ricordo che iniziai a navigare in internet alla ricerca di curiosità, quando mi imbattei nel sito del Circolo Delle Seghe (CDS). Attirato da qualche bella foto di nudo maschile (premetto che sono etero), cominciai ad esplorare meglio il sito ed infine mi decisi a fare l’iscrizione.

Io e mia moglie: Il topless e Fabio | Racconto prime esperienze di gia76ann83

La storia che vi propongo oggi riporta alla memoria l’episodio forse più eccitante che io abbia mai vissuto. I fatti sono accaduti nel 2007 quando ancora non ero sposato con mia moglie ma di lei già conoscevo la sua passione per il topless. Quell’anno come accade spesso trascorremmo le ferie in Sardegna sua terra natia e come sempre accade furono 15 giorni di topless in ogni spiaggia che visitammo. Quale fu la variante straordinaria che rese quelle vacanze un ricordo indelebile? La presenza inaspettata con noi per alcuni giorni del mio migliore amico Fabio del quale si parla piuttosto dettagliatamente in un altro dei miei racconti. Verso la metà della vacanza ricevemmo la chiamata di Fabio nella quale ci comunicava che la settimana successiva sarebbe venuto in Sardegna per presentare dei prodotti, lui all’epoca faceva il rappresentate di prodotti per computer, e che se per noi non ci fossero stati problemi ad ospitarlo si sarebbe organizzato per arrivare da noi venerdì per poi tornare a Roma tutti assieme nel week-end. Fummo davvero entusiasti di questa sorpresa, Fabio sarebbe stato il mio testimone di nozze e da quando la conoscevo era diventato pure uno dei migliori amici della mia futura moglie. Tutto bene dunque…. O forse no!? Trascorsi i primi minuti a chiacchierare con Anna ed organizzare dove portare Fabio a visitare luoghi e divertirsi in me si materializzò un’altra idea: e col topless come la mettiamo? Anna non avrebbe sicuramente rinunciato agli ultimi 3 giorni di topless ma come la mettiamo con la presenza di Fabio? L’idea che Anna sarebbe stata tette all’aria davanti uno dei nostri migliori amici se da una parte mi faceva venire i crampi allo stomaco per l’eccitazione da un’altra parte mi scatenava pure un po’ di gelosia. Avevo visto già Anna più volte tette al vento in presenza di Alessandro suo cugino sardo quando lui veniva al mare con noi e diciamo che essendo un famigliare avevo tutto sommato assorbito “il trauma”. Ma con Fabio era diverso anche se sicuramente per me era più famigliare lui che Alessandro. Mia moglie non fece parola di quel “problemino” quindi la sera a casa dopo un’epica scopata in doccia e mentre si spalmava il dopo sole presi la parola e le dissi:

Mia moglie troia ( 2° parte ) | Racconto tradimenti di kabhar

Fu mia moglie Marina a decidere dove trascorrere la nostra luna di miele. Voi capirete che con una fica del genere – 1,80, lunghi capelli biondi naturali, una quarta di seno da far strabuzzare gli occhi ad un eunuco e un viso dove spiccavano due occhi blu scuro e due labbra fatte per essere baciate – io non avevo nessuna possibilità di negarle qualcosa. Scelse la Jamaica Perchè, disse, sono sempre vissuta in un posto freddo dove il sole è spesso una rarità. Ovviamente acconsentii, anche se il sospetto che più che al clima fosse interessata agli aitanti maschi jamaicani che le sarebbero ronzati intorno come api sul miele fece in me subito capolino. Partimmo a metà marzo, quando quì è ancora freddo. Là la temperatura è già abbastanza alta e quindi simpose un cambio di vestiti in prossimità dellarrivo. Mia moglie si cambiò nella toilette dellaereo e quando uscì suscitò gli sguardi dammirazione degli uomini e quelli di disappunto e certo dinvidia delle donne, a me per poco non mi venne un colpo. Infatti contro quasi ogni regola di decenza aveva indossato un vestitino a tubino che le fasciava lo splendido culo e le tette che sembravano voler trapassare il sottile tessuto e che nel contempo lasciava scoperte una porzione molto ampia delle sue chilometriche gambe, infine sandali con un tacco altissimo, insomma : una dea del sesso.

La mia prima sega per mano di un amico | Racconto masturbazione di cockam

Tutto accadde in un pomeriggio d’state di qualche anno fa. Mia moglie era al mare con i suoi genitori, ed io quel sabato pomeriggio mi ritrovai da solo a casa. Ricordo che iniziai a navigare in internet alla ricerca di curiosità, quando mi imbattei nel sito del Circolo Delle Seghe (CDS). Attirato da qualche bella foto di nudo maschile (premetto che sono etero), cominciai ad esplorare meglio il sito ed infine mi decisi a fare l’iscrizione.

racconti frustateurla di godimentovoglio scopare mammareale incestoraconti eroticemoglie culo apertoracconto erotico gaypompino raccontomoglie con perizomanonna culo rottoracc pornocazzo nel culo gayraccont eroticimogliematurapietro boselli fisicohot obbligo o veritaracconti rtoticitettona al barpoesia sulle tetteracconti xxraconti xxxscopate in discotecaarte pompinosega al nonnoamici del cazzoche sapore ha il cazzostrusciarsi in discotecaporno adulti gratismia moglie è ninfomanecazzi volantianimatore pornomamme porcellecavigliera cuckoldzia mi fai scopareracconti di moglie troiastorie hard gratisincula la madrecarlo sborrascopata automamma ti fottostorie erotiracconti erotici bbwzoofilia grátisporno incstidai sfondami il culodue nel culotantra eroticoporta la moglie a prostituirsistorie di sesso tra fratelliracconti sado masofa un pompino al canemogliettina sexyracconti trangrandi inculate gaysottomessa raccontiinculo la mammaracconti bisexlesbica raccontiracconti iomiluracconti di miluracconti erotici amatorialiracxonti eroticinonni porcimia madre mi segaporn free gratissvuotapallenonna incestoracconti incesto gaycugina zoccolaeroticiracconti.itsculacciate e clistererelatos pornoinculata da papapompino di mammaho inculato mia madreracconti gay e bisextroia amicagrandissima troiasorella in bagnopiedi di mia sorellaracconti trasgressionisesso cavallo donnastraponrapporti sessuali tra fratelliorgia spiaggiamagaluf 2017bouquet di cazziracconti erotici di sessoporno mamme incestoscopare mia sorellamoglie scopata in dueverbo assaggiare