Una delle più belle scopate della mia vita | Racconto orge di Anonima

Tutto ebbe inizio con le solite uscite che faccio ogni tanto, si va fuori a mangiare, ma non nel quel di Roma, proprio fuori fuori, tipo chessò, in Umbria o nelle Marche oppure, come ho fatto 6 anni fa e più, nel Veneto da un carissimo amico. Fatto sta invece che andammo verso Lucca. A Lucca si mangia da DIO!! Soprattutto ad un ristorante appena dentro le mura, lo si riconosce perché ha lintonaco avana carico e guardate, se vi va di spendere bene da di spanciarvi da sentirvi quasi male questo è il posto adatto!

Al club prive | Racconto scambio di coppia di Margherita70

Salve mi chiamo Margherita e sono di Savona, ho 49 anni, capelli corti rossi, sono alta 1,70 per 75kg, corporatura un po’ robusta ma con una settima di seno ed amo il sesso in tutte le sue sfaccettature. Sono sposata con mio marito da 31 anni e siamo una coppia felice, soprattutto perché siamo una coppia aperta, amiamo frequentare club prive, saune naturaliste e spiagge nudiste e godere di tutto ciò che offrono questi ambienti ed avventure. Abbiamo anche 2 figli, un ragazzo di 30 anni e una ragazza di 27. Ho deciso di scrivere dei racconti per raccontarvi un po’ di avventure che mi sono capitate e che ho cercato….

Sono una troia al telefono 2 (sex Cell) | Racconto esibizionismo di Marika Traves Dressi

Tutta colpa di questo cazzo di virus, di questo lockdown estenuante. Sono in casa da mesi, con le relazioni interpersonali ridotte a poco o nulla, nessuna possibilità di incontrare la mia compagna, oppure uno dei miei Amici, eh si e in questi momenti in cui le mie due Anime giocano provocatoriamente a stimolarsi…I miei due emisferi cerebrali dialogano tra loro, quello in cui risiede il maschio deciso e porco che istiga laltra parte ad uscire e crescere in maniera prepotente, e in questo momento che Marika prende il controllo di quasi tutto il corpo, in questi momenti di solitudine la noia, si sa, può giocare brutti scherzi a lungo andare e dopo molte settimane divise tra lavoro e altre cose poco piacevoli, in casa mi sembrava di impazzire. Che fare? Presi il mio tablet per navigare in qualche sito alla ricerca di qualcosa diverso dai soliti siti porno, ma non trovai nulla di meglio che controllare i miei vari profili nei social dove Marika e presente per mettere in risalto la sua parte esibizionista e Troia…vedo un messaggio su Telegram, e un certo Piddu86 incuriosita lo apro: Ciao principessa sono Giuseppe dal sito erotici racconti, disturbo? Pensai subito come inizio non e il massimo…bastava un ciao senza principessa, principessa io….si del cazzo ecco questo sarebbe stato più appropriato e sorridendo decisi di rispondere con un semplice Ciao caro dopo pochi minuti la sua risposta Sono lieto di fare la tua conoscenza, di dove sei ? Io sono Siciliano risposi piacere mio, sto in provincia di Roma proseguendo ci presentiamo entrambi, le solite cose, 35 anni e un militare e mi invia una foto, e un veramente un belluomo, io rispondo ho 51 anni lavoro in campo industriale e gli invio un mio video book, lui mi risponde dopo qualche minuto sono banale se dico che mi si è drizzato e ancora di seguito penso che un erezione sia il complimento più bello per una femmina io rispondo Ma no e normalissimo ci scriviamo un po poi, mi chiede se ho da fare…e che vuole chiamarmi, rispondo Ti do il mio numero, quello che molti hanno perché lo scrivo nei cessi pubblici mi risponde Ti chiamo.

La masturbazione femminile | Racconto masturbazione di Chase90

Siamo onesti con noi stessi, anzi, dovrei parlare al femminile, siamo oneste con noi stesse: se ci prude, ce la grattiamo! Proprio così, almeno su questo non esiste la parità dei sessi, la masturbazione sembra che sia tangibile (parola non scelta a caso) per luomo, ma non per la donna. In altri termini, tra uomini spesso si parla (spesso scherzando, ma non sempre) di farsi una sega dopo una giornata intensa di lavoro o dopo aver visto una bella gnocca per strada. Frasi del tipo «ora torno a casa, mi faccio una bella sega e poi TV tutto il giorno», o «hai visto quella nuova collega? Che fica… ce lho già duro… appena torno a casa gli faccio una bella dedica» almeno una volta noi uomini labbiamo detta e/o sentita dire! Ma se lo domandi ad una ragazza, ad una donna, tutte si chiudono a riccio, tutte sembra che non lo fanno, che non si toccano. Ma non è così, ed ora vi dico qualcosa che nella mia lunga esperienza con le donne è venuta fuori cercando di fare un po di luce in questo argomento molto vasto ed a molti/molte sconosciuto.

Una delle più belle scopate della mia vita | Racconto orge di Anonima

Tutto ebbe inizio con le solite uscite che faccio ogni tanto, si va fuori a mangiare, ma non nel quel di Roma, proprio fuori fuori, tipo chessò, in Umbria o nelle Marche oppure, come ho fatto 6 anni fa e più, nel Veneto da un carissimo amico. Fatto sta invece che andammo verso Lucca. A Lucca si mangia da DIO!! Soprattutto ad un ristorante appena dentro le mura, lo si riconosce perché ha lintonaco avana carico e guardate, se vi va di spendere bene da di spanciarvi da sentirvi quasi male questo è il posto adatto!

Una delle più belle scopate della mia vita | Racconto orge di Anonima

Tutto ebbe inizio con le solite uscite che faccio ogni tanto, si va fuori a mangiare, ma non nel quel di Roma, proprio fuori fuori, tipo chessò, in Umbria o nelle Marche oppure, come ho fatto 6 anni fa e più, nel Veneto da un carissimo amico. Fatto sta invece che andammo verso Lucca. A Lucca si mangia da DIO!! Soprattutto ad un ristorante appena dentro le mura, lo si riconosce perché ha lintonaco avana carico e guardate, se vi va di spendere bene da di spanciarvi da sentirvi quasi male questo è il posto adatto!

Al club prive | Racconto scambio di coppia di Margherita70

Salve mi chiamo Margherita e sono di Savona, ho 49 anni, capelli corti rossi, sono alta 1,70 per 75kg, corporatura un po’ robusta ma con una settima di seno ed amo il sesso in tutte le sue sfaccettature. Sono sposata con mio marito da 31 anni e siamo una coppia felice, soprattutto perché siamo una coppia aperta, amiamo frequentare club prive, saune naturaliste e spiagge nudiste e godere di tutto ciò che offrono questi ambienti ed avventure. Abbiamo anche 2 figli, un ragazzo di 30 anni e una ragazza di 27. Ho deciso di scrivere dei racconti per raccontarvi un po’ di avventure che mi sono capitate e che ho cercato….

Al club prive | Racconto scambio di coppia di Margherita70

Salve mi chiamo Margherita e sono di Savona, ho 49 anni, capelli corti rossi, sono alta 1,70 per 75kg, corporatura un po’ robusta ma con una settima di seno ed amo il sesso in tutte le sue sfaccettature. Sono sposata con mio marito da 31 anni e siamo una coppia felice, soprattutto perché siamo una coppia aperta, amiamo frequentare club prive, saune naturaliste e spiagge nudiste e godere di tutto ciò che offrono questi ambienti ed avventure. Abbiamo anche 2 figli, un ragazzo di 30 anni e una ragazza di 27. Ho deciso di scrivere dei racconti per raccontarvi un po’ di avventure che mi sono capitate e che ho cercato….

Nonno Hard.Core | Racconto incesti di Vinni2

Come ogni anno passavamo le vacanze del mese di Agosto a casa del nonno in Sardegna, ma quell’anno era l’anno del mio diploma, mi chiamo Mario, e avevo da poco compiuto 18 anni e sarei stato poco con la mia famiglia, avevo infatti organizzato con gli amici della scuola un viaggio ad Ibiza per la settimana di ferragosto, per darmi alla pazza gioia dopo la fatica dell’esame di maturità, quindi sarei stato al massimo dieci/dodici giorni, stessa cosa avrebbe fatto mia sorella Debora che sarebbe partita per il camping in Corsica con quell’idiota del suo fidanzato, Eravamo la classica famiglia del sud, mia sorella Debora, per tutti Debby, era più grande di me di due anni andava all’università e fisicamente era davvero carina, la versione giovane di mamma che in quanto a culo e tette non era seconda a nessuna, entrambe però erano di carattere mite e decisamente bigotto, anche mio padre era un uomo tranquillo, tuttavia avevo scoperto che la sera nel suo studiolo a casa si guardava tutti i film porno possibili ed immaginabili, la cronologia era ricca di gang-bang, orge e incontri a tre: sia due donne con un uomo sia due uomini che si pompavano la stessa troia, insomma il classico uomo dalla vita sessuale insoddisfatta dalla moglie che cercava sfogo facendosi le seghe come un ragazzino, tuttavia il modo in cui guardava le ragazze che portavo in camera mia di tanto in tanto, e la complicità dimostratami tutte le volte che dovevo giustificare il mio scarso rendimento scolastico con mamma, mi facevano pensare che babbo fosse più dell’anonimo gestore di impresa che mostrava di essere.

Un caldo pomeriggio nella stalla | Racconto zoofilia di Franck

Ciao,mi chiamo Franco e vivo a Roma, questo è un’esperienza avuta 35 anni fa, avevo 16 anni ed in Agosto ero in vacanza in campagna presso la fattoria dove vivevano i miei zii, come tutti gli anni, un pomeriggio mentre gli altri riposavano dopo pranzo, come sempre io gironzolavo per la fattoria, entrai nella stalla cercando un po di fresco e curiosando tra i vari ripostigli vicino gli animali trovai delle riviste porno dei miei cugini, vista la situazione di tranquillità mi misi a sfogliarle. Naturalmente dopo qualche foto mi eccitai ed abbassatomi lo zip dei pantaloni tirai fuori il cazzo e sedendomi su una vecchia sedia incominciai a masturbarmi lentamente.

Puttana Eva.. | Racconto etero di Orsacchiotto

Quando la conobbi proprio su questo sito non avevo idea di cosa ricercassi in lei e in quel gioco erotico che in breve tempo, tra alti e bassi derivanti da motivi personali non collegati al nostro rapporto epistolare, ci coinvolse talmente che decidemmo che era giunto il momento di mettere in pratica quellardore e quella passione che reciprocamente ci trasmettavamo. Non era semplice però: altre relazioni, più o meno aperte, ci coinvolgevano, e con esse impegni e doveri che la distanza che ci separava rischiavano di far pesare ancor di più su ogni tentativo dincontro. Tempi troppo ristretti, la possibilità di ritrovarci praticamente in strada a scopare e altre difficoltà di ogni genere si frapponevano tra noi due ogni qual volta ci dicevamo che non era più possibile continuare così, e che dovevamo per forza vederci, fosse anche solo per pochi minuti.

Assatanata | Racconto etero di IRIS

ASSATANATA di Iris Dorian conobbe Eva durante un improvviso temporale estivo che li obbligò a ripararsi sotto un porticato del centro storico. Lui notò quanto i jeans indossati dalla ragazza le sagomassero i glutei in modo perfetto. Con la coda dell’occhio le osservò il viso. Aveva i capelli biondi che le calavano sulla schiena ad […]

sesso al privemoglie e marito bisexfratello e sorella amantiil pompino di mia mogliemia moglie con nerosesso a cenami ha scopatastorie erotiche verecazzo dentro ficasex porenoporno raccontosesso con il figliomamma vuole scopareracconti ponoracconti hard gayscopata con suoceraracconti amapornstorie eoticheracconti erotici enemaracconti tranmi fotto mia madretriobisexracconti erotici mia ziadonne sorprese a masturbarsifamiglia incestotroia a gambe apertela mamma del mio amico raccontiscambio di coppia riminisesso donne con animaliletture erotichesesso con animatoreporno gey nerile tettone di mammabaciettimamma che tettenel culo della suoceragodi puttanasesso sul pulmanmamma nuda spiatascopata tra madre e figlioracconti donne troiesesso con amimaligrande pompinoinculata in trenostorie e racconti eroticisesso anale con mia sorellaautoerotismo gaystorie porniracconti pompini gayraccinti eroticiho fatto l amore con mio padresborra calda gayannunici69cognata porcellail pompino di mia ziail mio cazzomoglie nuda esibizionistaracconti di milfsesso gay a tremia moglie con due uominiscopata bendataverbo assaggiaretette della clericipompino tradimentomi scopo l amica di mia sorellaracconti veri pornola cugina in caloreracconti taboopompini nigerianeracconti erotici gay & bisexle donne sono tutte troieincularsi la mammasesso donna con caneschiavo gay raccontimilf mammascopami adessoannuci69cazzi negri gaypolacche inculateracconti sesso incestocornuti umiliatiincesti madre