Mamma mi fai un pompino? – 6 – Le prime sborrate nella sua fica | Racconto incesti di Anna madre incestuosa

Oggi ho deciso di riprendere il filo del racconto ripartendo da quello che era successo il mattino del mio risveglio dopo quel primo,traumatico pompino che avevo fatto a mio figlio e poi…tutto quello che era accaduto nei giorni successivi e che aveva dato inizio al definitivo cambiamento del corso della mia vita affettiva,erotica e della mia visione morale e del mondo.

Pompino al Ragazzo di Colore | Racconto gay di John-John

Salve a tutti. Oggi voglio raccontarvi unesperienza che mi è capitata qualche settimana fa. Come tutti i passivi immagino a chi non farebbe piacere succhiare un bel cazzone nero. Era già da un po che avevo questa voglia ma non ero mai riuscito a trovare nessuno nemmeno online. Qualche settimana fa mi capitò di passare in una zona della mia città parecchio deserta di domenica. Passando vicino a un semaforo ci stava un ragazzo di colore che come tutti chiedeva qualche spicciolo. Io non ne avevo e dissi che mi dispiaceva ma avevo solo 10 euro interi. Lui un po triste mi ringraziò. Allora fu lì che mi venne lidea. Gli dissi:ti va di guadagnarti 10 euro? Lui mi disse subito di si col sorriso in faccia. Allora io gli dissi che avrei voluto che facesse una cosa per me, gli spiegai la voglia che avevo da molto tempo e gli chiesi chiaramente se gli andava di farmi succhiare il suo cazzone. Lui ci pensò poi mi disse di si. Lì vicino cerano dei giardinetti deserti di domenica così andammo li. Lui si sedette sulla panchina tirò fuori il cazzo e io mi misi in ginocchio e cominciai a pomparlo. Saranno stati sui 27cm di nerchia. Dopo una decina di minuti lui mi fa:io quasi sborra e io continuo allora lui dice:io pieno, non sborra da molto io continuo e lui: se non smetti tu soffoca, io pieno. Allora io prendo le sue mani e le poggio sulla mia testa per fargli capire che è proprio quello che volevo. Dopo neanche 40 secondi lui inizia a sborrare spingendomi la testa sul cazzo, ficcandomelo quasi tutto in gola e mi dice: ecco tieni, come volere tu, tieni tu soffoca,bevi. Non sono riuscito a ingoiarla tutta era veramente tanta molta mi è uscita dal naso. Finito lui mi guarda sorridendo e mi dice:io detto che tu soffoca. Io sorridendo gli ho risposto:si vero, ma è valsa la pena. Gli ho dato i 10 euro come promesso e gli ho detto che sarei passato a salutarlo sicuramente qualche altra volta.

Mamma mi fai un pompino? – 6 – Le prime sborrate nella sua fica | Racconto incesti di Anna madre incestuosa

Oggi ho deciso di riprendere il filo del racconto ripartendo da quello che era successo il mattino del mio risveglio dopo quel primo,traumatico pompino che avevo fatto a mio figlio e poi…tutto quello che era accaduto nei giorni successivi e che aveva dato inizio al definitivo cambiamento del corso della mia vita affettiva,erotica e della mia visione morale e del mondo.

Il pompino, la vendetta/2 | Racconto etero di Browserfast

Va bene, “mi guardo in giro perché ho voglia di fare un pompino a qualcuno” è molto più facile a dirsi che a farsi. Anche perché davanti a me ho soltanto due coppie di persone nemmeno tanto giovani e non è che posso alzarmi e andare da loro e dire “ciao, scusa è il tuo ragazzo? È tuo marito? Ti dispiace se lo prendo un attimo e gli succhio il cazzo? Dai che facciamo presto”. Che faccio? Mi metto una fascetta in testa con su scritto “il servizio pompini è attivo”? Sì, d’accordo, è vero che una volta avevo pensato di presentarmi a una festa in questo modo (poi per fortuna ci ho ripensato). Ma non si fa, siamo seri.

Un pompino dalla matrigna | Racconto incesti di Abele

La mia matrigna ha 20 anni più di me. Da quando avevo 14 anni che la guardavo con una certa libidine. Poi di anni ne sono passati parecchi, perchè finalmente è de cuius il mio genitore e lei 70 enne ancora mi tirava non poco. Aveva quel non so che che ti far venire voglia di metterglielo in bocca. Confesso che una volta che mi sono fatto fare un pompino dalla donna delle pulizie, anche lei non di primo pelo, le avevo fatto indossare un abitino della mia matrigna e sono venuto nella bocca di quella donna, decisamente maialona, perchè se lo fece entrare fino in gola, schizzando ripetutamente; perchè immaginai ad occhi chiusi che a farmi il pompino fosse la mia matrigna. Quellabitino lho conservato per anni ed è stato indossato da tante altre vere troie. Donne non belle, ma disponibilissime a prenderlo in bocca e a ricevere la sborrata. Che veniva copiosa e in meno che non si dica, proprio perchè ero concentrato sempre al pensiero che la bocca a spompinarmi fosse quella della mia matrigna. Nel mio immaginario la matrigna lho riempita in bocca centinaia di volte. Rimanendo alla fine un pochino deluso, quando aprivo gli occhi e luccello usciva fuori non dalla bocca della mia matrigna, ma da porcone che non erano affatto adatte per scopare, in quanto volgari e sfondate sicuramente in culo e davanti.

Il pompino, la vendetta/2 | Racconto etero di Browserfast

Va bene, “mi guardo in giro perché ho voglia di fare un pompino a qualcuno” è molto più facile a dirsi che a farsi. Anche perché davanti a me ho soltanto due coppie di persone nemmeno tanto giovani e non è che posso alzarmi e andare da loro e dire “ciao, scusa è il tuo ragazzo? È tuo marito? Ti dispiace se lo prendo un attimo e gli succhio il cazzo? Dai che facciamo presto”. Che faccio? Mi metto una fascetta in testa con su scritto “il servizio pompini è attivo”? Sì, d’accordo, è vero che una volta avevo pensato di presentarmi a una festa in questo modo (poi per fortuna ci ho ripensato). Ma non si fa, siamo seri.

ex scopataracconti eraticimi scopo mio figlioporci gayracconti erotici gratuitiorgia in famiglia pornosuocere trombateseghe negli spogliatoiracconti piccantiditalini donnasuocera puttanazia ninfomaneracconti porno massaggicoppia e transculo rottoracconti per adulti con immaginiracconti sroticiracconti erotici ganel culo gaymamma troia racconticap d'agde sessoracconti:eroticila mia prima volta con un transracconti porno lesbicheracconti sado masosesso animali e donneamplesso gayraccontiscambistiracconti erotici studentesseporca in perizomasborrata precoceracconti porno recentiscambio di coppie raccontiracconto sexracconti eroticjracconti gay e bsxsesso nella fattoriaracc erotracconti erotico gayracconti erotici erotici raccontiprima penetrazione analecazzi molto grossicazzi smisuratispa di gessatedostoieschiracconti mamma padronaracconti erotici hardracconti di scambiosesso sfrenato con la moglie del capowww disinibiti comracconti erotic iraccontieriticitettone da urlomia moglie e una troiaorgia con neriracconti erotici padre e figliasborra nelle scarpelo scambio di coppiaraccontipornograficipompini e sborrateraconti eroticoracconti tettonavedove in calorecome scopare la mammala figa della mammaracconti di sesso gayeros raccontiracconti erotici romanticiil migliore amico di mio fratelloiraccontidimilùlettere hard da leggere gratisstorie pirnoesibionistecosa portare a cena dai suoceriracconti erotici nonniprofumo di culononno incula nipote gayzie erotichescopo con mia madremia moglie non vuole fare l'amore