Mia suocera troia | Racconto incesti di mia suocera grande troia

Mia suocera da molti anni vive con noi e molto malata e quindi non esce quasi mai di casa. Un giorno è venuto un suo amico a trovarla e stavano chiacchierando dei bei tempi quando erano giovani, ecc.ecc. Io scesi in salotto mia suocera mi presento il suo amico e poi io andai in giardino a tagliare lerba e quindi quando rientrai ero tutto sudato e avendo dei pantaloncini corti si vedeva il segno del culo, li salutai ed andai a farmi una doccia: quando ridiscesi lui era andato via e dopo un pò anche mia moglie usci per andare a fare la spesa. Io e mia suocera non abbiamo mai parlato si sesso, anche perchè lei a quasi 80 anni ed io 40, ma dopo un pò mi disse sai quel mio amico ti ha visto cosi maschio e mi ha detto che pagherebbe un sacco di soldi per mettertelo in culo, io rimasi sbalordito, ma mi ripresi subito e gli dico, se tua figlia è daccordo io gli dò il mio buco del culo, ma mi deve pagare bene e sopratutto devi convicere tua figlia a farmi inculare, Lei chiamò il suo amico e gli disse, quanto sei disposto a spendere per il buco del culo di mio genero? Lui disse fino a 5.000 €. lei gli disse ti nfaccio sapere. 3 giorni dopo mia moglie mi dice, ma davvero quello spenderebbe quella cifra per farti il buco del culo? ed io così mi ha detto tua madre. Mia moglie lo sa che mi piace prenderlo nel culo e cosi chiama lamico di mia suocera,le due vacche erano gia daccordo, quindi il giorno dopo Giò cosi lo chiamano viene a pranzo a mezzogiorno, mangiamo e parliamo del più e del meno, quando mia suocera mi dice dai fagli vedere il culo, cosi lo vedo anchio, mi alzo tiro giù i pantaloni ed i boxer e gli mostro il culo, poi mi giro ed il cazzo è gia duro, allora mia moglie mi dice, dai sdraiati sul divano che ti lecco il buco del culo cosi ti entra meglio, ma passo vicino a mia suocera che mi prende in mano il cazzo duro e se lo ficca in bocca, il suo amico gli dice dai fallo venire il bocca cosi mentre io lo inculo tu bevi la sua sborra, mia moglie intanto si era tolta i vestiti ed era nuda la feci sdraiare sotto di me gli presi in bocca la figa ed intanto lamico di mia suocera mi venne dietro e con un sol colpo mi piazzo nel buco del culo il suo cazzone io ebbe un balzo ma presi il suo cazzo e incomincia a godere e mia moglie e mia suocera urlavano dicendo dai più forte, spaccagli il buco del culo, lui mi riempi il buco del culo di sborra e disse a mia moglie dai vieni a leccarmi il cazzo e tu disse a mia suocera leccagli il buco del culo. Dopo alcuni minuti io dissi a mia moglie ma tu sapevi che tua madre era così troia, lei mi disse sapevo che aveva scopato qualche uomo a non sapevo che faceva divertire i suoi amici facendo chiavare ed inculare altri uomini e donne. Il Giò disse ma non sapete che gli piace leccare anche le fighe ed adesso aggiungo 2.000€. se ti fai leccare la figa da tua madre, mia moglie disse, solo quando ero giovane mi ha leccato la figa una ragazza ma dopo avere provato il cazzo e la lengua degli uomini non più. Allora mia suocera disse aggiungo anchio 1.000€. e mentre tu mi lecchi la figa ilò mio amico mi incula e tuo marito lò incula. Da quel giorno ogni tanto io chiavo mia suocera inculo mia moglie e mi faccio inculare da qualche amico sempre di mia suoce.

Mia suocera troia | Racconto incesti di mia suocera grande troia

Mia suocera da molti anni vive con noi e molto malata e quindi non esce quasi mai di casa. Un giorno è venuto un suo amico a trovarla e stavano chiacchierando dei bei tempi quando erano giovani, ecc.ecc. Io scesi in salotto mia suocera mi presento il suo amico e poi io andai in giardino a tagliare lerba e quindi quando rientrai ero tutto sudato e avendo dei pantaloncini corti si vedeva il segno del culo, li salutai ed andai a farmi una doccia: quando ridiscesi lui era andato via e dopo un pò anche mia moglie usci per andare a fare la spesa. Io e mia suocera non abbiamo mai parlato si sesso, anche perchè lei a quasi 80 anni ed io 40, ma dopo un pò mi disse sai quel mio amico ti ha visto cosi maschio e mi ha detto che pagherebbe un sacco di soldi per mettertelo in culo, io rimasi sbalordito, ma mi ripresi subito e gli dico, se tua figlia è daccordo io gli dò il mio buco del culo, ma mi deve pagare bene e sopratutto devi convicere tua figlia a farmi inculare, Lei chiamò il suo amico e gli disse, quanto sei disposto a spendere per il buco del culo di mio genero? Lui disse fino a 5.000 €. lei gli disse ti nfaccio sapere. 3 giorni dopo mia moglie mi dice, ma davvero quello spenderebbe quella cifra per farti il buco del culo? ed io così mi ha detto tua madre. Mia moglie lo sa che mi piace prenderlo nel culo e cosi chiama lamico di mia suocera,le due vacche erano gia daccordo, quindi il giorno dopo Giò cosi lo chiamano viene a pranzo a mezzogiorno, mangiamo e parliamo del più e del meno, quando mia suocera mi dice dai fagli vedere il culo, cosi lo vedo anchio, mi alzo tiro giù i pantaloni ed i boxer e gli mostro il culo, poi mi giro ed il cazzo è gia duro, allora mia moglie mi dice, dai sdraiati sul divano che ti lecco il buco del culo cosi ti entra meglio, ma passo vicino a mia suocera che mi prende in mano il cazzo duro e se lo ficca in bocca, il suo amico gli dice dai fallo venire il bocca cosi mentre io lo inculo tu bevi la sua sborra, mia moglie intanto si era tolta i vestiti ed era nuda la feci sdraiare sotto di me gli presi in bocca la figa ed intanto lamico di mia suocera mi venne dietro e con un sol colpo mi piazzo nel buco del culo il suo cazzone io ebbe un balzo ma presi il suo cazzo e incomincia a godere e mia moglie e mia suocera urlavano dicendo dai più forte, spaccagli il buco del culo, lui mi riempi il buco del culo di sborra e disse a mia moglie dai vieni a leccarmi il cazzo e tu disse a mia suocera leccagli il buco del culo. Dopo alcuni minuti io dissi a mia moglie ma tu sapevi che tua madre era così troia, lei mi disse sapevo che aveva scopato qualche uomo a non sapevo che faceva divertire i suoi amici facendo chiavare ed inculare altri uomini e donne. Il Giò disse ma non sapete che gli piace leccare anche le fighe ed adesso aggiungo 2.000€. se ti fai leccare la figa da tua madre, mia moglie disse, solo quando ero giovane mi ha leccato la figa una ragazza ma dopo avere provato il cazzo e la lengua degli uomini non più. Allora mia suocera disse aggiungo anchio 1.000€. e mentre tu mi lecchi la figa ilò mio amico mi incula e tuo marito lò incula. Da quel giorno ogni tanto io chiavo mia suocera inculo mia moglie e mi faccio inculare da qualche amico sempre di mia suoce.

Mia suocera troia | Racconto incesti di mia suocera grande troia

Mia suocera da molti anni vive con noi e molto malata e quindi non esce quasi mai di casa. Un giorno è venuto un suo amico a trovarla e stavano chiacchierando dei bei tempi quando erano giovani, ecc.ecc. Io scesi in salotto mia suocera mi presento il suo amico e poi io andai in giardino a tagliare lerba e quindi quando rientrai ero tutto sudato e avendo dei pantaloncini corti si vedeva il segno del culo, li salutai ed andai a farmi una doccia: quando ridiscesi lui era andato via e dopo un pò anche mia moglie usci per andare a fare la spesa. Io e mia suocera non abbiamo mai parlato si sesso, anche perchè lei a quasi 80 anni ed io 40, ma dopo un pò mi disse sai quel mio amico ti ha visto cosi maschio e mi ha detto che pagherebbe un sacco di soldi per mettertelo in culo, io rimasi sbalordito, ma mi ripresi subito e gli dico, se tua figlia è daccordo io gli dò il mio buco del culo, ma mi deve pagare bene e sopratutto devi convicere tua figlia a farmi inculare, Lei chiamò il suo amico e gli disse, quanto sei disposto a spendere per il buco del culo di mio genero? Lui disse fino a 5.000 €. lei gli disse ti nfaccio sapere. 3 giorni dopo mia moglie mi dice, ma davvero quello spenderebbe quella cifra per farti il buco del culo? ed io così mi ha detto tua madre. Mia moglie lo sa che mi piace prenderlo nel culo e cosi chiama lamico di mia suocera,le due vacche erano gia daccordo, quindi il giorno dopo Giò cosi lo chiamano viene a pranzo a mezzogiorno, mangiamo e parliamo del più e del meno, quando mia suocera mi dice dai fagli vedere il culo, cosi lo vedo anchio, mi alzo tiro giù i pantaloni ed i boxer e gli mostro il culo, poi mi giro ed il cazzo è gia duro, allora mia moglie mi dice, dai sdraiati sul divano che ti lecco il buco del culo cosi ti entra meglio, ma passo vicino a mia suocera che mi prende in mano il cazzo duro e se lo ficca in bocca, il suo amico gli dice dai fallo venire il bocca cosi mentre io lo inculo tu bevi la sua sborra, mia moglie intanto si era tolta i vestiti ed era nuda la feci sdraiare sotto di me gli presi in bocca la figa ed intanto lamico di mia suocera mi venne dietro e con un sol colpo mi piazzo nel buco del culo il suo cazzone io ebbe un balzo ma presi il suo cazzo e incomincia a godere e mia moglie e mia suocera urlavano dicendo dai più forte, spaccagli il buco del culo, lui mi riempi il buco del culo di sborra e disse a mia moglie dai vieni a leccarmi il cazzo e tu disse a mia suocera leccagli il buco del culo. Dopo alcuni minuti io dissi a mia moglie ma tu sapevi che tua madre era così troia, lei mi disse sapevo che aveva scopato qualche uomo a non sapevo che faceva divertire i suoi amici facendo chiavare ed inculare altri uomini e donne. Il Giò disse ma non sapete che gli piace leccare anche le fighe ed adesso aggiungo 2.000€. se ti fai leccare la figa da tua madre, mia moglie disse, solo quando ero giovane mi ha leccato la figa una ragazza ma dopo avere provato il cazzo e la lengua degli uomini non più. Allora mia suocera disse aggiungo anchio 1.000€. e mentre tu mi lecchi la figa ilò mio amico mi incula e tuo marito lò incula. Da quel giorno ogni tanto io chiavo mia suocera inculo mia moglie e mi faccio inculare da qualche amico sempre di mia suoce.

Mia suocera troia | Racconto incesti di mia suocera grande troia

Mia suocera da molti anni vive con noi e molto malata e quindi non esce quasi mai di casa. Un giorno è venuto un suo amico a trovarla e stavano chiacchierando dei bei tempi quando erano giovani, ecc.ecc. Io scesi in salotto mia suocera mi presento il suo amico e poi io andai in giardino a tagliare lerba e quindi quando rientrai ero tutto sudato e avendo dei pantaloncini corti si vedeva il segno del culo, li salutai ed andai a farmi una doccia: quando ridiscesi lui era andato via e dopo un pò anche mia moglie usci per andare a fare la spesa. Io e mia suocera non abbiamo mai parlato si sesso, anche perchè lei a quasi 80 anni ed io 40, ma dopo un pò mi disse sai quel mio amico ti ha visto cosi maschio e mi ha detto che pagherebbe un sacco di soldi per mettertelo in culo, io rimasi sbalordito, ma mi ripresi subito e gli dico, se tua figlia è daccordo io gli dò il mio buco del culo, ma mi deve pagare bene e sopratutto devi convicere tua figlia a farmi inculare, Lei chiamò il suo amico e gli disse, quanto sei disposto a spendere per il buco del culo di mio genero? Lui disse fino a 5.000 €. lei gli disse ti nfaccio sapere. 3 giorni dopo mia moglie mi dice, ma davvero quello spenderebbe quella cifra per farti il buco del culo? ed io così mi ha detto tua madre. Mia moglie lo sa che mi piace prenderlo nel culo e cosi chiama lamico di mia suocera,le due vacche erano gia daccordo, quindi il giorno dopo Giò cosi lo chiamano viene a pranzo a mezzogiorno, mangiamo e parliamo del più e del meno, quando mia suocera mi dice dai fagli vedere il culo, cosi lo vedo anchio, mi alzo tiro giù i pantaloni ed i boxer e gli mostro il culo, poi mi giro ed il cazzo è gia duro, allora mia moglie mi dice, dai sdraiati sul divano che ti lecco il buco del culo cosi ti entra meglio, ma passo vicino a mia suocera che mi prende in mano il cazzo duro e se lo ficca in bocca, il suo amico gli dice dai fallo venire il bocca cosi mentre io lo inculo tu bevi la sua sborra, mia moglie intanto si era tolta i vestiti ed era nuda la feci sdraiare sotto di me gli presi in bocca la figa ed intanto lamico di mia suocera mi venne dietro e con un sol colpo mi piazzo nel buco del culo il suo cazzone io ebbe un balzo ma presi il suo cazzo e incomincia a godere e mia moglie e mia suocera urlavano dicendo dai più forte, spaccagli il buco del culo, lui mi riempi il buco del culo di sborra e disse a mia moglie dai vieni a leccarmi il cazzo e tu disse a mia suocera leccagli il buco del culo. Dopo alcuni minuti io dissi a mia moglie ma tu sapevi che tua madre era così troia, lei mi disse sapevo che aveva scopato qualche uomo a non sapevo che faceva divertire i suoi amici facendo chiavare ed inculare altri uomini e donne. Il Giò disse ma non sapete che gli piace leccare anche le fighe ed adesso aggiungo 2.000€. se ti fai leccare la figa da tua madre, mia moglie disse, solo quando ero giovane mi ha leccato la figa una ragazza ma dopo avere provato il cazzo e la lengua degli uomini non più. Allora mia suocera disse aggiungo anchio 1.000€. e mentre tu mi lecchi la figa ilò mio amico mi incula e tuo marito lò incula. Da quel giorno ogni tanto io chiavo mia suocera inculo mia moglie e mi faccio inculare da qualche amico sempre di mia suoce.

Ho trasformato mia suocera da puritana a troia | Racconto incesti di antonio

Voglio raccontarvi come ho trasformato mia suocera ,da inesperta a troia,Sono antonio e ho 43 anni,sposato con una 39enne 2 figli adolescenti ed una suocera di 66 anni ,vedova da 5,insegnante in pensione di bella presenza,sempre ben vestita,con un filo di trucco ,non molto in carne,anzi abbastanza esile,ma con due tette belle grandi che abita non lontano dalla mia casa,mia suocera è molto discreta,educata e anche a modo suo molto puritana,sono 2 anni che scopiamo da matti,tutto è successo un pomeriggio di 2 anni fa ,andai da lei a portarle la busta della spesa che aveva fatto mia moglie per lei,suonai il campanello ma lei non sentì così entrai lo stesso e sentì che parlava con un’altra donna ,una sua collega ancora in servizio ,parlavano di sesso,conoscendo il carattere discreto di mia suocera mi meravigliai,non capì cosa mi prese ma rimasi in silenzio ad ascoltare,l’altra le chiese se dopo 5 anni non avesse voglia di fare l’amore ,mia suocera rispose di no anche perché il sesso con suo marito era limitato alle cose basilari e poi disse “chi vorrebbe portarsi a letto una donna anziana ,per giunta negata per il sesso”,l’altra riprese”scusami la sfacciataggine ma vuoi dire che non hai mai fatto sesso orale o anale”,orale si ,a mala voglia ma nel culo mai e poi mai ,così mio marito si rassegnò… sentire quei discorsi mi eccitò, tanto che il mio cazzo diventò duro come l’acciaio…….tornai indietro e gridai per farmi sentire,le signore smisero di parlare ,l’altra andò via salutandomi e io consegnai la busta a mia suocera,tornai a casa con l’idea di mia suocera ,sapere che era inesperta mi eccitava da morire,così pensai a scoparmela,aumentai le presenze a casa sua,aumentai i complimenti………non ci credo che nel tuo ambiente scolastico non c’è mai stato qualcuno per rifarti una vita,una bella donna come te,ancora giovane è impossibile non averti fatto “avance”….ma va la disse non ci ho mai pensato ,figuriamoci ora……….non riuscivo a fargli capire la mia situazione fino a quando una sera mi disse…..ma ,toglimi una curiosità,questi discorsi che mi fai ogni tanto e la tua costante presenza qui hanno a che vedere con tua moglie,non dirmi che siete in crisi e che quindi sei a digiuno sessuale………rimasi senza parole…no no dissi siamo felici e tu lo sai ………quindi ,disse,perche ‘ lo stai facendo?…… ma ma ,bho non so come spiegartelo,perdonami se non sei d’accordo ma ho una voglia pazza di te,ti prego facciamo l’amore……devi essere scemo e secondo te io ,tua suocera ,faccio mettere le corna a mia figlia………non ci vidi più ,la presi per le tette da dietro e cominciai a succhiargli l’orecchio lei si divincolò girandosi frontalmente,la strisi a me baciandola in bocca mentre con la mano le toccai la figa……..devo dire che è stato più facile di quanto pensassi,mi guido’ in camera da letto e disse…prendimi ma sappi che non sono per niente pratica quindi vedi di non uscire dai vincoli…….la spogliai e cominciai a succhiarle lette mentre con una mano le solleticavo la figa ,notai che gradiva alquanto,quando mi tolsi le mutande e vide il mio uccello esclamò…mamma mia quanto è grosso…devo dire che non sono un super dotato ,ma a lei pareva così…dai succhiamelo …cominciò a leccare ma con poca voglia ,così dovetti aiutarla e spiegarle che sono cose normali che nel rapporto di coppia si fanno normalmente,così le fecci leggere una rubrica che spiegava,su sesso orale con ingoio e sesso anale,durò poco ,smise subito ed io per non farla arrabbiare acconsentì,così passai a leccarle la figa,questa prassi la conosceva e le piaceva assai,così la girai a 69 …….questa posizione la conosci…..si anche se non la volevo mai fare……ma ora devi farla e godrai tanto…..mi riprese il cazzo in bocca ………………..comunque,se no il racconto sarebbe troppo lungo,non voleva che la sborrassi in bocca,poi piano piano con pazienza accettò di succhiarlo dopo che ero venuto e comincio’ a gustarla,fino a che non può farne a meno,vuole la sborra quasi sempre in bocca,non voleva essere inculata,non voleva a leccarle la rosellina,ho dovuto sudare le classiche sette camice ma alla fine c’è lo fatta,dopo un paio di mesi sono riuscito a scoparla in tutte le maniere come una porno star posso dire di metterle il cazzo dappertutto,dai piedi ,alle ascelle,dalla piega delle ginocchia fino agli occhi e alle orecchie,vuole che la tratti da cagna e da troia,vuole sempre ilcazzo nel culo,usiamo,il burro,la marmellata ,la nutella ….chiudo scrivendo con le uniche cose che,secondo lei, non avrebbe mai fatto e che sono fare l’amore con due uomini e con due donne………sono riuscito anche in quello,l’uomo il mio migliore amico,comunque non frequentemente,mentre l’altra donna è la sua collega detta in precedenza,così mia suocera da puritana è diventata una troia,solo a letto e solo con me,per il resto è tutto uguale ….

Ho trasformato mia suocera da puritana a troia | Racconto incesti di antonio

Voglio raccontarvi come ho trasformato mia suocera ,da inesperta a troia,Sono antonio e ho 43 anni,sposato con una 39enne 2 figli adolescenti ed una suocera di 66 anni ,vedova da 5,insegnante in pensione di bella presenza,sempre ben vestita,con un filo di trucco ,non molto in carne,anzi abbastanza esile,ma con due tette belle grandi che abita non lontano dalla mia casa,mia suocera è molto discreta,educata e anche a modo suo molto puritana,sono 2 anni che scopiamo da matti,tutto è successo un pomeriggio di 2 anni fa ,andai da lei a portarle la busta della spesa che aveva fatto mia moglie per lei,suonai il campanello ma lei non sentì così entrai lo stesso e sentì che parlava con un’altra donna ,una sua collega ancora in servizio ,parlavano di sesso,conoscendo il carattere discreto di mia suocera mi meravigliai,non capì cosa mi prese ma rimasi in silenzio ad ascoltare,l’altra le chiese se dopo 5 anni non avesse voglia di fare l’amore ,mia suocera rispose di no anche perché il sesso con suo marito era limitato alle cose basilari e poi disse “chi vorrebbe portarsi a letto una donna anziana ,per giunta negata per il sesso”,l’altra riprese”scusami la sfacciataggine ma vuoi dire che non hai mai fatto sesso orale o anale”,orale si ,a mala voglia ma nel culo mai e poi mai ,così mio marito si rassegnò… sentire quei discorsi mi eccitò, tanto che il mio cazzo diventò duro come l’acciaio…….tornai indietro e gridai per farmi sentire,le signore smisero di parlare ,l’altra andò via salutandomi e io consegnai la busta a mia suocera,tornai a casa con l’idea di mia suocera ,sapere che era inesperta mi eccitava da morire,così pensai a scoparmela,aumentai le presenze a casa sua,aumentai i complimenti………non ci credo che nel tuo ambiente scolastico non c’è mai stato qualcuno per rifarti una vita,una bella donna come te,ancora giovane è impossibile non averti fatto “avance”….ma va la disse non ci ho mai pensato ,figuriamoci ora……….non riuscivo a fargli capire la mia situazione fino a quando una sera mi disse…..ma ,toglimi una curiosità,questi discorsi che mi fai ogni tanto e la tua costante presenza qui hanno a che vedere con tua moglie,non dirmi che siete in crisi e che quindi sei a digiuno sessuale………rimasi senza parole…no no dissi siamo felici e tu lo sai ………quindi ,disse,perche ‘ lo stai facendo?…… ma ma ,bho non so come spiegartelo,perdonami se non sei d’accordo ma ho una voglia pazza di te,ti prego facciamo l’amore……devi essere scemo e secondo te io ,tua suocera ,faccio mettere le corna a mia figlia………non ci vidi più ,la presi per le tette da dietro e cominciai a succhiargli l’orecchio lei si divincolò girandosi frontalmente,la strisi a me baciandola in bocca mentre con la mano le toccai la figa……..devo dire che è stato più facile di quanto pensassi,mi guido’ in camera da letto e disse…prendimi ma sappi che non sono per niente pratica quindi vedi di non uscire dai vincoli…….la spogliai e cominciai a succhiarle lette mentre con una mano le solleticavo la figa ,notai che gradiva alquanto,quando mi tolsi le mutande e vide il mio uccello esclamò…mamma mia quanto è grosso…devo dire che non sono un super dotato ,ma a lei pareva così…dai succhiamelo …cominciò a leccare ma con poca voglia ,così dovetti aiutarla e spiegarle che sono cose normali che nel rapporto di coppia si fanno normalmente,così le fecci leggere una rubrica che spiegava,su sesso orale con ingoio e sesso anale,durò poco ,smise subito ed io per non farla arrabbiare acconsentì,così passai a leccarle la figa,questa prassi la conosceva e le piaceva assai,così la girai a 69 …….questa posizione la conosci…..si anche se non la volevo mai fare……ma ora devi farla e godrai tanto…..mi riprese il cazzo in bocca ………………..comunque,se no il racconto sarebbe troppo lungo,non voleva che la sborrassi in bocca,poi piano piano con pazienza accettò di succhiarlo dopo che ero venuto e comincio’ a gustarla,fino a che non può farne a meno,vuole la sborra quasi sempre in bocca,non voleva essere inculata,non voleva a leccarle la rosellina,ho dovuto sudare le classiche sette camice ma alla fine c’è lo fatta,dopo un paio di mesi sono riuscito a scoparla in tutte le maniere come una porno star posso dire di metterle il cazzo dappertutto,dai piedi ,alle ascelle,dalla piega delle ginocchia fino agli occhi e alle orecchie,vuole che la tratti da cagna e da troia,vuole sempre ilcazzo nel culo,usiamo,il burro,la marmellata ,la nutella ….chiudo scrivendo con le uniche cose che,secondo lei, non avrebbe mai fatto e che sono fare l’amore con due uomini e con due donne………sono riuscito anche in quello,l’uomo il mio migliore amico,comunque non frequentemente,mentre l’altra donna è la sua collega detta in precedenza,così mia suocera da puritana è diventata una troia,solo a letto e solo con me,per il resto è tutto uguale ….

Ho trasformato mia suocera da puritana a troia | Racconto incesti di antonio

Voglio raccontarvi come ho trasformato mia suocera ,da inesperta a troia,Sono antonio e ho 43 anni,sposato con una 39enne 2 figli adolescenti ed una suocera di 66 anni ,vedova da 5,insegnante in pensione di bella presenza,sempre ben vestita,con un filo di trucco ,non molto in carne,anzi abbastanza esile,ma con due tette belle grandi che abita non lontano dalla mia casa,mia suocera è molto discreta,educata e anche a modo suo molto puritana,sono 2 anni che scopiamo da matti,tutto è successo un pomeriggio di 2 anni fa ,andai da lei a portarle la busta della spesa che aveva fatto mia moglie per lei,suonai il campanello ma lei non sentì così entrai lo stesso e sentì che parlava con un’altra donna ,una sua collega ancora in servizio ,parlavano di sesso,conoscendo il carattere discreto di mia suocera mi meravigliai,non capì cosa mi prese ma rimasi in silenzio ad ascoltare,l’altra le chiese se dopo 5 anni non avesse voglia di fare l’amore ,mia suocera rispose di no anche perché il sesso con suo marito era limitato alle cose basilari e poi disse “chi vorrebbe portarsi a letto una donna anziana ,per giunta negata per il sesso”,l’altra riprese”scusami la sfacciataggine ma vuoi dire che non hai mai fatto sesso orale o anale”,orale si ,a mala voglia ma nel culo mai e poi mai ,così mio marito si rassegnò… sentire quei discorsi mi eccitò, tanto che il mio cazzo diventò duro come l’acciaio…….tornai indietro e gridai per farmi sentire,le signore smisero di parlare ,l’altra andò via salutandomi e io consegnai la busta a mia suocera,tornai a casa con l’idea di mia suocera ,sapere che era inesperta mi eccitava da morire,così pensai a scoparmela,aumentai le presenze a casa sua,aumentai i complimenti………non ci credo che nel tuo ambiente scolastico non c’è mai stato qualcuno per rifarti una vita,una bella donna come te,ancora giovane è impossibile non averti fatto “avance”….ma va la disse non ci ho mai pensato ,figuriamoci ora……….non riuscivo a fargli capire la mia situazione fino a quando una sera mi disse…..ma ,toglimi una curiosità,questi discorsi che mi fai ogni tanto e la tua costante presenza qui hanno a che vedere con tua moglie,non dirmi che siete in crisi e che quindi sei a digiuno sessuale………rimasi senza parole…no no dissi siamo felici e tu lo sai ………quindi ,disse,perche ‘ lo stai facendo?…… ma ma ,bho non so come spiegartelo,perdonami se non sei d’accordo ma ho una voglia pazza di te,ti prego facciamo l’amore……devi essere scemo e secondo te io ,tua suocera ,faccio mettere le corna a mia figlia………non ci vidi più ,la presi per le tette da dietro e cominciai a succhiargli l’orecchio lei si divincolò girandosi frontalmente,la strisi a me baciandola in bocca mentre con la mano le toccai la figa……..devo dire che è stato più facile di quanto pensassi,mi guido’ in camera da letto e disse…prendimi ma sappi che non sono per niente pratica quindi vedi di non uscire dai vincoli…….la spogliai e cominciai a succhiarle lette mentre con una mano le solleticavo la figa ,notai che gradiva alquanto,quando mi tolsi le mutande e vide il mio uccello esclamò…mamma mia quanto è grosso…devo dire che non sono un super dotato ,ma a lei pareva così…dai succhiamelo …cominciò a leccare ma con poca voglia ,così dovetti aiutarla e spiegarle che sono cose normali che nel rapporto di coppia si fanno normalmente,così le fecci leggere una rubrica che spiegava,su sesso orale con ingoio e sesso anale,durò poco ,smise subito ed io per non farla arrabbiare acconsentì,così passai a leccarle la figa,questa prassi la conosceva e le piaceva assai,così la girai a 69 …….questa posizione la conosci…..si anche se non la volevo mai fare……ma ora devi farla e godrai tanto…..mi riprese il cazzo in bocca ………………..comunque,se no il racconto sarebbe troppo lungo,non voleva che la sborrassi in bocca,poi piano piano con pazienza accettò di succhiarlo dopo che ero venuto e comincio’ a gustarla,fino a che non può farne a meno,vuole la sborra quasi sempre in bocca,non voleva essere inculata,non voleva a leccarle la rosellina,ho dovuto sudare le classiche sette camice ma alla fine c’è lo fatta,dopo un paio di mesi sono riuscito a scoparla in tutte le maniere come una porno star posso dire di metterle il cazzo dappertutto,dai piedi ,alle ascelle,dalla piega delle ginocchia fino agli occhi e alle orecchie,vuole che la tratti da cagna e da troia,vuole sempre ilcazzo nel culo,usiamo,il burro,la marmellata ,la nutella ….chiudo scrivendo con le uniche cose che,secondo lei, non avrebbe mai fatto e che sono fare l’amore con due uomini e con due donne………sono riuscito anche in quello,l’uomo il mio migliore amico,comunque non frequentemente,mentre l’altra donna è la sua collega detta in precedenza,così mia suocera da puritana è diventata una troia,solo a letto e solo con me,per il resto è tutto uguale ….

cazzo e fregnaraccontidimilùsesso ragazzi gayracconti erotici anzianesex orgetopless amichei racconti dimilutroie dal dottoreculetti freschisculacciate sul culettoracconti erotici enormele tettone di mammauna scopata pazzescaracconti porno punizioniesperienze con transinculata eroticavuoi sborrarecuckold confessioniracconti erotici vacanzafare l amore con la ziamature racconti eroticigay oral creampieprovini eroticibacio sul cazzoprima inculata gaystorie di mogli puttaneracconti sottomissione gayracconti incesti veribisex orgiapompini moglistorie sesssadomaso mistressfistareracconti fratello e sorelladitalini in spiaggiascopata in 4moglie esibizionista nudamilf storiespompino verosesso in campermamma e zia scopanoschiavo piedinuora inculatagiochi erotici con moglieil cazzo di mio cuginoorge al mareti sfondo la figala sorellina verginefare l amore con la mammaerotica 69racconti di storie di sessofamiglia perversa pornoscopa sua cuginatitillare il clitorideannnuci69racconti erotici lunghi50 enne troieuna moglie molto troiametterlo nel culoerotico.itmogli troie al mareracconti eroticiincestoavventure eroticheincesti con la ziaracconti deflorazioneporno inestihai rotto il cazzooooscopo la mia vicina di casacoglioni pelosisado masole mutandine di mia moglieracconti annuncistorie di e per adultimi fai un pompinopiedi eccitantiracconti pornoporcone al marenonne troiaraconti gayerotici racconti i generiracconti erotici debitosuora porcadonne con voglia di cazzobi sexsculacciata racconti