La zoccola dellufficio | Racconto orge di marynella

Non mi prendete per pazza, ma certe volte mi sembra di vivere in un mondo parallelo. Solo io vedoo subisco certe cose? Va bene che noi donne spesso siamo paranoiche o isteriche, per natura, ma oggettivamente alcune situazioni mi coinvolgono mio malgrado in un vortice di fantasia, realtà, sogno e desideri.

La mia mogliettina è una zoccola | Racconto orge di Dillinger

Mi chiamo Silvio, ho 44 anni e sono proprietario di un piccolo ristorante. Mia moglie si chiama Zoe ed ha 25 anni, una bella differenza di età. L’ho sposata perché mi sono innamorato di lei a prima vista. Lei era venuta a lavorare nel mio ristorante come cameriera e mi era subito piaciuta, con quel fisico esile ma molto sexy, due belle gambe, lunghi capelli castani, tette terza misura e una bella bocca carnosa tutta da baciare.

Stupro di gruppo | Racconto gay di Mimi

Nella piscina comunale dell’entroterra Milanese dove lavora Giulio, un dipendente di 30 anni e ligio al dovere, anche se nel box spesso si annoia e pensa ad altro: un fine settimana con qualche bella ragazza da fottere, giocare a palla o bere con gli amici, oppure osserva con attenzione certi culetti degli avventori che si accalcano nei spogliatoi per usufruire della palestra e le vasche, lui non disdegna un bel culetto di donna e neanche quello maschile, purché sia piacente e specialmente passivo. Purtroppo in piscina sono pochissimi le persone di bello aspetto, a maggior parte di loro sono grassi e racchi, anche se qualche volta chiude un occhio pur di sollazzare la sua minchia, come su Yuri: ragazzo 18enne albanese, non era gran che… come fisico, ma a bocca sapeva tirare pompa da sballo tanto che lo veniva a trovarlo spesso nel gabbiotto e farsi fare un bel pompino compreso il culo, anzi fatico molto per sverginarlo la prima volta in palestra. Purtroppo si doveva accontentare di qualche maschietto che gli prudeva il buco, mentre cera uno in particolare che lo eccita solo a guardarlo, non lo conosce molto bene e neanche per nome, non aveva la tessera, pagava l’ingresso e veniva rare volte. Ma? Nei suoi successivi turni di lavoro…. lui, lha visto completamente nudo quel fichetto che niente male a culo da sognarlo pure di notte. E alto 1,80… sui 20 anni e molto carino, capelli corti e biondi, viso gentile, con spalle larghe e forti, braccia e gambe normalmente muscolose, non troppo. Si veste sempre con dei jeans scoloriti e delle scarpe da running con indosso un maglioncino di cotone bianco, e sotto porta un slip nero della Calvin Klein con bordo bianco, un tshirt bianco intenso. Nel vederlo era molto sexy.

Il sacrificio della professoressa Francesca | Racconto tradimenti di Francesca E.

-Ma cosa sta succedendo qui? – questo era il pensiero che aveva attraversato, per un momento, la testa della giovane e sexy professoressa mentre stava camminando per il corridoio della sua scuola una volta che aveva terminato il suo “sportello pomeridiano” (che come sempre era stato disertato) dopoché un tonfo, che sulle prime non era stata in grado di identificare, l’aveva spaventata e poi incuriosita.

racconti gay sexciaomigracconti erotici amatoriali gratisdonnematurracconto pornotettone burroseracconti maturabuonanotte cuginettache troia tua figliapompini raccontiracconti eortici gayracconti padre e figliamamme che scopanero per mia mogliepacco di figacome scopare la ziaquanto si masturbano le donnescambio coppiaraconti xxxmoglie dildoculi slabraticazzi enormi per mia moglieincesto racconti eroticiracc milugenere dei racconti eroticimessaggi cuckoldrotte nel culoleccate di figa tra donneracconti amore gayracconto erotico prima voltaamatoriale incestofiga da montarenonne vaccheuomini eroticiscopo la mia collegaitalia erotica.comfiga depilazionele cosce di mia mogliestorie di scambististorie gay veresesso con la ziaalla nonna piace in culoracconti69racc erocircolodelleseghescampi di coppiale tette di mia ziaracconti trasgressionipompino figlioorge giovanisesso tra gemelligiovane moglie troiaracconti scambio di coppiestorie di sesso gaysucchia cazzo gayporno torinoracconti porno tradimentostorie safficheragazza si fa scopare da un canefica al maremasturbarsi prima di un evento sportivoscoperto mentre si masturbamia mamma mi succhia il cazzobevo la sborraracconti erotici sposalabbra da bocchinararacconti erotici gravidanzastorie di sesso gayeroriciraccontimi ha sborrato dentroscopa sorella e mammastorie porno gratismogli e bullscambio di moglieracconti sessualiesperienza con un transracconti scambio moglieracconti erotici con il caneeroticiraccracconti prima volta bisexerotici raccontoho scopato con mammaputtana ucrainail mio primo ditalinoerotico freesesso con la migliore amicaorgia in ufficiosesso racconti eroticimoglie putanaincesto reale amatorialepompino a nonnoi bocchini di mia moglieracconti erotici professorecornuto sottomessoracconti erotici idraulicoporno gay in spiaggiadonne con il cazzo in manobadante segastorieincestosborrate in treno