Schiavo dei piedi cugina e zia | Racconto feticismo di Marco007

Sono Marco ho 19 anni e sono un feticista amante dei piedi femminili fin quando avevo 8 anni che avevo già scoperto questa passione per piedi, infatti hai battesimi/comunioni con i miei parenti destate mi infilavo sempre sotto il tavolo e già potevo gustare lodore dei piedi sudati di qualcuno. I piedi di mia cugina sono un 36 molto curati morbidi dita non troppo lunghe poi essendo unestetista quasi ogni 15 giorni cambia colore ma i migliori hai suoi piedini sono il nero e il bianco quando avevo intorno hai 15 anni su instagram seguivo pagine dove si cerano piedi, destate siccome i miei lavorano mangio sempre da mia nonna insieme a mia zia e mia cugina dopo pranzo mi metto un po sul divano e mia cugina si viene a mettere vicino a me e mi dice mi dai unattimo il tuo telefono che guardo un po il tuo instagram? io gli dico no meglio di no lei mi dice tranquillo guardo e basta non dirò nulla così lei si mette a guardare e vede anche queste pagine fetish non so cosa pensa ma so che non sono riuscito a dirglielo per tutta lestate. Due estati dopo non cambiò nulla tranne lei la vidii molto più dominante e comandante specialmente di me, in poche parole lei per me mi trattava da schiavo e lei non lo sapeva così una calda sera di luglio vado da lei destate siccome fa calda e solito che stimo sempre fuori e infatti a lei la trovo con i piedi uno sullaltro sul tavolo arrivo saluto guardo per bene i piedi e lo smalto e qui entra in gioco mia Zia (mia zia una donna di 50 anni portati bene separata un 38/5 di piede anche i suoi ben curati non proprio come quelli di mia cugina ma quasi) entro in casa e distinto gli occhi mi balzano subito per terra e la vedo scalza con un bel viola scuro smaltato saluto mia zia ed esco dinuovo fuori di mia cugina vado per sedermi vicino a lei e mi dice fermo fermo non qui cè zia io dico ok, dove mi siedo io? Lei dice mettiti la indicando proprio il posto davanti le sue stupende piante mi siedo e per più di 3 o 4 minuti lei non mi calcola proprio stava sempre al telefono così prendo anche io il telefono poi noto che comincia a strofinarsi i piedi e dice ho i piedi freddissimi io gli dico destate? lei rispose che era di razza averli sempre freddi così mi disse subito dopo non è che puoi riscaldarli un po? senza farmi il solletico però che lo sai che non lo sopporto io dico certamente così li accarezzo per un 10 minuti dopo un po decido di farmi coraggio e dirglelo così dico ti ricordo due anni fa quando guardavi il mio instagram? lei dice sii certo io gli dico tu adesso cosa pensi di me? lei dice penso che moriresti dalla voglia di baciarmi e piedi ma non puoi io dico magari solo baciare vorrei farci di tutto mi guarda e si fa una risata un po perversa e mi dice lo sai che in questi due anno mi sono un po informata sul feticismo? io dico ah si è cosa hai scoperto? lei dice bhe ho scoperto che ci sono due lati nella coppia uno che sarebbe uno padrona non che una che da ordini da far eseguire al proprio schiavo e se lo schiavo non obbedisce ci sono punizioni pesanti e poi cè lo schiavo un misero schiavo che deve stare sotto la padrona ad eseguire ogni ordine io rimando senza parola e mi impietrifico guardando le sue piante lei mi dice tu se uno schiavo vero? apprendo e chiudendo le dita dei piedi io dico s-si lei dice purtroppo non posso essere la tua padrona solo perché soffro il solletico io dico sbuffando uffa che peccato poi gli dico anche non che potresti invece dirlo a zia? lei dice giusto gli dico io tutto entra scalza in casa e gli racconta tutto alla mamma io da fuori sentivo tutto così arriva prima mia cugina e si rimette i piedi sul tavolo e poi mia zia guardandomi con uno sguardo dominante si siede vicino a mia cugina e mette pure lei i piedi sul tavolo e dice bene bene tua cugina mi ha detto tutto vuoi davvero esserlo? io dico si padrona lei dice benissimo seguimi e mi porta dentro mi comincia a dare qualche ordine e a mettere la casa apposto poi mi fa spostare il tavolino e mi fa mettere inginocchia davanti a lei seduta sul divano e dice appoggiando la pianta sul mio viso comincia a massaggiare e se ne sei degno dopo ti farò segare io massaggio per più di 30 minuti ebbene si anche la mia erezione era durata 30 minuti poi pensavo di essere venuto nelle mutande così mi dice non male schiavetto mettiti a pancia in su e mi mette tutti e due i piedi in faccia poi rientra mia cugina mi guarda e dice vedo che ti diverte la padrona abbiamo fatto bene a dirglielo poi gli dice mamma ma tu sai tutte le pratiche che si possono fare con uno schiavo? la zia risponde no mia cugina dice a me mi prendo il tuo telefono e controlliamo insieme così anche mia cugina mi mette i piedi sul petto poi li sento parlare a bassa voce mi guardano e ridono poi dopo 30 minuti mi dice zia abbiamo finito io dico padrona non posso venire su i vostri piedini lei dice va bene, però dopo dovrai ripulire con la lingua io dico si padrona così durai non più di 15 minuti dopo che avevo ripulito e stavo per andarmene mia cugina dice aspetta dove vai io voglio una foto ricordo così mi metto dinuovo a terra e mi mette i piedi in faccia e comincia a scattare foto e anche un video dove dice dove troverò mai un cuginetto che ama i miei piedi poi ovviamente mia zia la fa pure però lei non fa il video ma mi fa cambiare posizione a ogni foto, poi dice mia cugina te ne puoi andare adesso così me ne ritorno a casa. Il giorni dopo mangiamo sempre insieme da mia nonna e dopo pranzo mia zia si mette vicino a me sul divano e mi ordina di massaggiarli i piedi invece mia cugina dallaltra parte appoggia solo i piedi sulle mie gambe sto 40 minuti a massaggiare ma poi arriva mia madre da lavoro e mi trovo così con 4 piedi in vista e mi dice che stai facendo? ed io dico siccome ho visto zia molto stanca gli ho chiesto se voleva un massaggio mia zia dice a mia madre un massaggio hai piedi non rifiuta mai così subito dopo torno a casa e dopo un 30 minuti mi chiama mamma e mi dice perché non me lo fai anche a me un massaggio? io dico certo (mia madre anni 48 piede 42 smalto rosso dita un po lunghe piante molto morbide e profumano tantissimo) mentre massaggio sento arrivare due messaggi al telefono di mamma di seguito e gli dico chi è? lei dice ah tua zia e nella chat cerano un messaggio vocale una foto mia hai piedi di zia mia madre guarda la foto e mi dice sei tu questo? tirandomi uno schiaffo con il piede io dico si posso spiegarti lei dice zitto e si ascolta il messaggio vocale di zia dove rivela tutto anche a mia madre così mi dice benissimo uno schiavo non guasta mai dopo un po dice ora puoi baciare e leccare con cura nel mentre mi scatta una foto e la manda a zia dopo 20 minuti a baciare e a leccare mi fa fare la stessa cosa di zia cioè sborrare sui piedi e ripulire e fu così che passai tutta lestate finita lestate quasi nessuna più voleva massaggi o attenzioni così tutti un po si allontanano da ma

Rapporto fetish con mamma | Racconto feticismo di Mometrovi11

Mia madre mi sega con i piedi!!!!i suoi piedi sono stupendi,un 37 curato morbido e odoroso….l’odore che lascia addosso alle sue calze calzini pantofole è divino!!mia madre mi ha sgamato a 18 anni….mi stavo segando con un suo fantasmino sul pisello annusando l’altro…li usava x la palestra e non vi dico che profumo…mentre lo riempivo di sborra mia madre spalancò la porta della mia camera trovandomi nel massimo del piacere!!prima stupita ma poi curiosa mi chiese perché con i suoi fantasmini?io confessai di getto il mio fetish x i piedi e x i suoi piedi!!mia madre donna di larghe vedute mi disse che non ci sarebbe stato mai sesso tra noi ma che potevo dare sfogo alle mie fantasie con i suoi piedi!io ero al settimo cielo…dissi che volevo annusarglieli subito…era appena tornata dal lavoro aveva ancora i tacchi….si sedette sul letto..io mi inginocchiai e tolsi le sue scarpe…..ero con i piedi odorosissimi di mamma tra le mani…affondai il naso tra le dita che poi cominciai a succhiare…che buon sapore che avevano…li passavo sulla faccia sul petto fino a metterli sul pisello che tornato duro veniva segato lentamente!!ero venuto da qualche minuto ma ero troppo eccitato e con pochi colpi sborrai sui piedini di mamma!!mia madre mi guardava soddisfatta…spalmo lo sperma sulla pancia con i suoi piedi e sorridendo disse che era contenta di aver rotto gli indugi…disse di andarmi a fare la doccia…che intanto lei preparava la cena e…..i suoi piedini x il dopo cena…è così fu!!!uscito dalla doccia mia madre stava cucinando…aveva indossato una vestaglia e ai piedi le sue pantofole…semplici pantofole chiuse ma che facevano sudare i piedini lasciando un odore unico!!!già pregustavo l’odore che avrebbero lasciato ai piedi di mamma!!!durante la cena mangiai con un suo piede che mi accarezzava il pisello….una tortura!!!finito di mangiare andammo sul divano…mamma seduta alzo una gamba x farsi togliere la pantofola…appena sfilata la annusai …poi passai al piedino…era un po’ sudato e al contatto col mio naso quasi venivo!!!annusai e leccai quei piedi x almeno venti minuti…sul mio pigiama si allargava una macchia di presborra all’altezza del mio cazzo..non ce la facevo più…..mia madre vedendomi così mi incito a leccare più forte un piede mentre con l’altro iniziò a segarmi…forse durai un po’ di più rispetto al pomeriggio e venni nuovamente sul suo piede nudo mentre avevo 3 dita dell’altro tra le labbra!!!che goduta..da li in poi la fantasia si scatenò e ogni giorno godevo dei piedi di mamma in tutti modi!!il rapporto fetish si rafforzo e ci furono altre godute legate a mie fantasie con i piedi di mia madre che racconterò in futuro!!

La scoperta del foot fetish | Racconto feticismo di TRAMPLE977

Ero giovanissimo e conobbi una ragazza più grande che si invaghì di me quando si accorse che il mio sguardo imbarazzato finiva sempre ad osservare i suoi splendidi piedi dove aveva tatuato un pugnale rivolto verso il basso, piedi avvolti in una splendida e finissima calza viola ben custoditi in una scarpa splendida dove si intravedeva la sua pianta fine ed affilata.

Piedi femminili | Racconto feticismo di Emiliano

La conobbi nel locale dove lavoravo 30 di origini greche un po in carne ma con piedini stupendi che attrassero subito la mia attenzione era il periodo estivo.Ci trovammo subito bene nel parlarr ridere e scherzare così decidemmo che la sera stessa ci saremmo visti ed io gli avrei mostrato le bellezze di Roma. Coso fu prr quasi tutta la sera fin quando mi invitò a salire nel bed and breakfast in cui alloggiava.Fu subito attrazzione reciproca cominciammo a baciarci ed a fare l amore in tutti i modi fin quando sul punto di venire gli mostrai ciò che più mi piaceva…..ovvero feci con i suoi splendidi piedini un meraviglioso footfetish che ci lasciò profondamente soddisfatti entrambi soprattutto per lri fu una novità che non conosceva.Purtroppo come tutte le cose il giorno dopo sarebbe partita con grosso rammarico ma con la consapevolezza di aver passato una splendida serata insieme e di aver scoperto giochi nuovi.

Piedi femminili | Racconto feticismo di Emiliano

La conobbi nel locale dove lavoravo 30 di origini greche un po in carne ma con piedini stupendi che attrassero subito la mia attenzione era il periodo estivo.Ci trovammo subito bene nel parlarr ridere e scherzare così decidemmo che la sera stessa ci saremmo visti ed io gli avrei mostrato le bellezze di Roma. Coso fu prr quasi tutta la sera fin quando mi invitò a salire nel bed and breakfast in cui alloggiava.Fu subito attrazzione reciproca cominciammo a baciarci ed a fare l amore in tutti i modi fin quando sul punto di venire gli mostrai ciò che più mi piaceva…..ovvero feci con i suoi splendidi piedini un meraviglioso footfetish che ci lasciò profondamente soddisfatti entrambi soprattutto per lri fu una novità che non conosceva.Purtroppo come tutte le cose il giorno dopo sarebbe partita con grosso rammarico ma con la consapevolezza di aver passato una splendida serata insieme e di aver scoperto giochi nuovi.

Schiavo dei piedi cugina e zia | Racconto feticismo di Marco007

Sono Marco ho 19 anni e sono un feticista amante dei piedi femminili fin quando avevo 8 anni che avevo già scoperto questa passione per piedi, infatti hai battesimi/comunioni con i miei parenti destate mi infilavo sempre sotto il tavolo e già potevo gustare lodore dei piedi sudati di qualcuno. I piedi di mia cugina sono un 36 molto curati morbidi dita non troppo lunghe poi essendo unestetista quasi ogni 15 giorni cambia colore ma i migliori hai suoi piedini sono il nero e il bianco quando avevo intorno hai 15 anni su instagram seguivo pagine dove si cerano piedi, destate siccome i miei lavorano mangio sempre da mia nonna insieme a mia zia e mia cugina dopo pranzo mi metto un po sul divano e mia cugina si viene a mettere vicino a me e mi dice mi dai unattimo il tuo telefono che guardo un po il tuo instagram? io gli dico no meglio di no lei mi dice tranquillo guardo e basta non dirò nulla così lei si mette a guardare e vede anche queste pagine fetish non so cosa pensa ma so che non sono riuscito a dirglielo per tutta lestate. Due estati dopo non cambiò nulla tranne lei la vidii molto più dominante e comandante specialmente di me, in poche parole lei per me mi trattava da schiavo e lei non lo sapeva così una calda sera di luglio vado da lei destate siccome fa calda e solito che stimo sempre fuori e infatti a lei la trovo con i piedi uno sullaltro sul tavolo arrivo saluto guardo per bene i piedi e lo smalto e qui entra in gioco mia Zia (mia zia una donna di 50 anni portati bene separata un 38/5 di piede anche i suoi ben curati non proprio come quelli di mia cugina ma quasi) entro in casa e distinto gli occhi mi balzano subito per terra e la vedo scalza con un bel viola scuro smaltato saluto mia zia ed esco dinuovo fuori di mia cugina vado per sedermi vicino a lei e mi dice fermo fermo non qui cè zia io dico ok, dove mi siedo io? Lei dice mettiti la indicando proprio il posto davanti le sue stupende piante mi siedo e per più di 3 o 4 minuti lei non mi calcola proprio stava sempre al telefono così prendo anche io il telefono poi noto che comincia a strofinarsi i piedi e dice ho i piedi freddissimi io gli dico destate? lei rispose che era di razza averli sempre freddi così mi disse subito dopo non è che puoi riscaldarli un po? senza farmi il solletico però che lo sai che non lo sopporto io dico certamente così li accarezzo per un 10 minuti dopo un po decido di farmi coraggio e dirglelo così dico ti ricordo due anni fa quando guardavi il mio instagram? lei dice sii certo io gli dico tu adesso cosa pensi di me? lei dice penso che moriresti dalla voglia di baciarmi e piedi ma non puoi io dico magari solo baciare vorrei farci di tutto mi guarda e si fa una risata un po perversa e mi dice lo sai che in questi due anno mi sono un po informata sul feticismo? io dico ah si è cosa hai scoperto? lei dice bhe ho scoperto che ci sono due lati nella coppia uno che sarebbe uno padrona non che una che da ordini da far eseguire al proprio schiavo e se lo schiavo non obbedisce ci sono punizioni pesanti e poi cè lo schiavo un misero schiavo che deve stare sotto la padrona ad eseguire ogni ordine io rimando senza parola e mi impietrifico guardando le sue piante lei mi dice tu se uno schiavo vero? apprendo e chiudendo le dita dei piedi io dico s-si lei dice purtroppo non posso essere la tua padrona solo perché soffro il solletico io dico sbuffando uffa che peccato poi gli dico anche non che potresti invece dirlo a zia? lei dice giusto gli dico io tutto entra scalza in casa e gli racconta tutto alla mamma io da fuori sentivo tutto così arriva prima mia cugina e si rimette i piedi sul tavolo e poi mia zia guardandomi con uno sguardo dominante si siede vicino a mia cugina e mette pure lei i piedi sul tavolo e dice bene bene tua cugina mi ha detto tutto vuoi davvero esserlo? io dico si padrona lei dice benissimo seguimi e mi porta dentro mi comincia a dare qualche ordine e a mettere la casa apposto poi mi fa spostare il tavolino e mi fa mettere inginocchia davanti a lei seduta sul divano e dice appoggiando la pianta sul mio viso comincia a massaggiare e se ne sei degno dopo ti farò segare io massaggio per più di 30 minuti ebbene si anche la mia erezione era durata 30 minuti poi pensavo di essere venuto nelle mutande così mi dice non male schiavetto mettiti a pancia in su e mi mette tutti e due i piedi in faccia poi rientra mia cugina mi guarda e dice vedo che ti diverte la padrona abbiamo fatto bene a dirglielo poi gli dice mamma ma tu sai tutte le pratiche che si possono fare con uno schiavo? la zia risponde no mia cugina dice a me mi prendo il tuo telefono e controlliamo insieme così anche mia cugina mi mette i piedi sul petto poi li sento parlare a bassa voce mi guardano e ridono poi dopo 30 minuti mi dice zia abbiamo finito io dico padrona non posso venire su i vostri piedini lei dice va bene, però dopo dovrai ripulire con la lingua io dico si padrona così durai non più di 15 minuti dopo che avevo ripulito e stavo per andarmene mia cugina dice aspetta dove vai io voglio una foto ricordo così mi metto dinuovo a terra e mi mette i piedi in faccia e comincia a scattare foto e anche un video dove dice dove troverò mai un cuginetto che ama i miei piedi poi ovviamente mia zia la fa pure però lei non fa il video ma mi fa cambiare posizione a ogni foto, poi dice mia cugina te ne puoi andare adesso così me ne ritorno a casa. Il giorni dopo mangiamo sempre insieme da mia nonna e dopo pranzo mia zia si mette vicino a me sul divano e mi ordina di massaggiarli i piedi invece mia cugina dallaltra parte appoggia solo i piedi sulle mie gambe sto 40 minuti a massaggiare ma poi arriva mia madre da lavoro e mi trovo così con 4 piedi in vista e mi dice che stai facendo? ed io dico siccome ho visto zia molto stanca gli ho chiesto se voleva un massaggio mia zia dice a mia madre un massaggio hai piedi non rifiuta mai così subito dopo torno a casa e dopo un 30 minuti mi chiama mamma e mi dice perché non me lo fai anche a me un massaggio? io dico certo (mia madre anni 48 piede 42 smalto rosso dita un po lunghe piante molto morbide e profumano tantissimo) mentre massaggio sento arrivare due messaggi al telefono di mamma di seguito e gli dico chi è? lei dice ah tua zia e nella chat cerano un messaggio vocale una foto mia hai piedi di zia mia madre guarda la foto e mi dice sei tu questo? tirandomi uno schiaffo con il piede io dico si posso spiegarti lei dice zitto e si ascolta il messaggio vocale di zia dove rivela tutto anche a mia madre così mi dice benissimo uno schiavo non guasta mai dopo un po dice ora puoi baciare e leccare con cura nel mentre mi scatta una foto e la manda a zia dopo 20 minuti a baciare e a leccare mi fa fare la stessa cosa di zia cioè sborrare sui piedi e ripulire e fu così che passai tutta lestate finita lestate quasi nessuna più voleva massaggi o attenzioni così tutti un po si allontanano da ma

Schiavo dei piedi cugina e zia | Racconto feticismo di Marco007

Sono Marco ho 19 anni e sono un feticista amante dei piedi femminili fin quando avevo 8 anni che avevo già scoperto questa passione per piedi, infatti hai battesimi/comunioni con i miei parenti destate mi infilavo sempre sotto il tavolo e già potevo gustare lodore dei piedi sudati di qualcuno. I piedi di mia cugina sono un 36 molto curati morbidi dita non troppo lunghe poi essendo unestetista quasi ogni 15 giorni cambia colore ma i migliori hai suoi piedini sono il nero e il bianco quando avevo intorno hai 15 anni su instagram seguivo pagine dove si cerano piedi, destate siccome i miei lavorano mangio sempre da mia nonna insieme a mia zia e mia cugina dopo pranzo mi metto un po sul divano e mia cugina si viene a mettere vicino a me e mi dice mi dai unattimo il tuo telefono che guardo un po il tuo instagram? io gli dico no meglio di no lei mi dice tranquillo guardo e basta non dirò nulla così lei si mette a guardare e vede anche queste pagine fetish non so cosa pensa ma so che non sono riuscito a dirglielo per tutta lestate. Due estati dopo non cambiò nulla tranne lei la vidii molto più dominante e comandante specialmente di me, in poche parole lei per me mi trattava da schiavo e lei non lo sapeva così una calda sera di luglio vado da lei destate siccome fa calda e solito che stimo sempre fuori e infatti a lei la trovo con i piedi uno sullaltro sul tavolo arrivo saluto guardo per bene i piedi e lo smalto e qui entra in gioco mia Zia (mia zia una donna di 50 anni portati bene separata un 38/5 di piede anche i suoi ben curati non proprio come quelli di mia cugina ma quasi) entro in casa e distinto gli occhi mi balzano subito per terra e la vedo scalza con un bel viola scuro smaltato saluto mia zia ed esco dinuovo fuori di mia cugina vado per sedermi vicino a lei e mi dice fermo fermo non qui cè zia io dico ok, dove mi siedo io? Lei dice mettiti la indicando proprio il posto davanti le sue stupende piante mi siedo e per più di 3 o 4 minuti lei non mi calcola proprio stava sempre al telefono così prendo anche io il telefono poi noto che comincia a strofinarsi i piedi e dice ho i piedi freddissimi io gli dico destate? lei rispose che era di razza averli sempre freddi così mi disse subito dopo non è che puoi riscaldarli un po? senza farmi il solletico però che lo sai che non lo sopporto io dico certamente così li accarezzo per un 10 minuti dopo un po decido di farmi coraggio e dirglelo così dico ti ricordo due anni fa quando guardavi il mio instagram? lei dice sii certo io gli dico tu adesso cosa pensi di me? lei dice penso che moriresti dalla voglia di baciarmi e piedi ma non puoi io dico magari solo baciare vorrei farci di tutto mi guarda e si fa una risata un po perversa e mi dice lo sai che in questi due anno mi sono un po informata sul feticismo? io dico ah si è cosa hai scoperto? lei dice bhe ho scoperto che ci sono due lati nella coppia uno che sarebbe uno padrona non che una che da ordini da far eseguire al proprio schiavo e se lo schiavo non obbedisce ci sono punizioni pesanti e poi cè lo schiavo un misero schiavo che deve stare sotto la padrona ad eseguire ogni ordine io rimando senza parola e mi impietrifico guardando le sue piante lei mi dice tu se uno schiavo vero? apprendo e chiudendo le dita dei piedi io dico s-si lei dice purtroppo non posso essere la tua padrona solo perché soffro il solletico io dico sbuffando uffa che peccato poi gli dico anche non che potresti invece dirlo a zia? lei dice giusto gli dico io tutto entra scalza in casa e gli racconta tutto alla mamma io da fuori sentivo tutto così arriva prima mia cugina e si rimette i piedi sul tavolo e poi mia zia guardandomi con uno sguardo dominante si siede vicino a mia cugina e mette pure lei i piedi sul tavolo e dice bene bene tua cugina mi ha detto tutto vuoi davvero esserlo? io dico si padrona lei dice benissimo seguimi e mi porta dentro mi comincia a dare qualche ordine e a mettere la casa apposto poi mi fa spostare il tavolino e mi fa mettere inginocchia davanti a lei seduta sul divano e dice appoggiando la pianta sul mio viso comincia a massaggiare e se ne sei degno dopo ti farò segare io massaggio per più di 30 minuti ebbene si anche la mia erezione era durata 30 minuti poi pensavo di essere venuto nelle mutande così mi dice non male schiavetto mettiti a pancia in su e mi mette tutti e due i piedi in faccia poi rientra mia cugina mi guarda e dice vedo che ti diverte la padrona abbiamo fatto bene a dirglielo poi gli dice mamma ma tu sai tutte le pratiche che si possono fare con uno schiavo? la zia risponde no mia cugina dice a me mi prendo il tuo telefono e controlliamo insieme così anche mia cugina mi mette i piedi sul petto poi li sento parlare a bassa voce mi guardano e ridono poi dopo 30 minuti mi dice zia abbiamo finito io dico padrona non posso venire su i vostri piedini lei dice va bene, però dopo dovrai ripulire con la lingua io dico si padrona così durai non più di 15 minuti dopo che avevo ripulito e stavo per andarmene mia cugina dice aspetta dove vai io voglio una foto ricordo così mi metto dinuovo a terra e mi mette i piedi in faccia e comincia a scattare foto e anche un video dove dice dove troverò mai un cuginetto che ama i miei piedi poi ovviamente mia zia la fa pure però lei non fa il video ma mi fa cambiare posizione a ogni foto, poi dice mia cugina te ne puoi andare adesso così me ne ritorno a casa. Il giorni dopo mangiamo sempre insieme da mia nonna e dopo pranzo mia zia si mette vicino a me sul divano e mi ordina di massaggiarli i piedi invece mia cugina dallaltra parte appoggia solo i piedi sulle mie gambe sto 40 minuti a massaggiare ma poi arriva mia madre da lavoro e mi trovo così con 4 piedi in vista e mi dice che stai facendo? ed io dico siccome ho visto zia molto stanca gli ho chiesto se voleva un massaggio mia zia dice a mia madre un massaggio hai piedi non rifiuta mai così subito dopo torno a casa e dopo un 30 minuti mi chiama mamma e mi dice perché non me lo fai anche a me un massaggio? io dico certo (mia madre anni 48 piede 42 smalto rosso dita un po lunghe piante molto morbide e profumano tantissimo) mentre massaggio sento arrivare due messaggi al telefono di mamma di seguito e gli dico chi è? lei dice ah tua zia e nella chat cerano un messaggio vocale una foto mia hai piedi di zia mia madre guarda la foto e mi dice sei tu questo? tirandomi uno schiaffo con il piede io dico si posso spiegarti lei dice zitto e si ascolta il messaggio vocale di zia dove rivela tutto anche a mia madre così mi dice benissimo uno schiavo non guasta mai dopo un po dice ora puoi baciare e leccare con cura nel mentre mi scatta una foto e la manda a zia dopo 20 minuti a baciare e a leccare mi fa fare la stessa cosa di zia cioè sborrare sui piedi e ripulire e fu così che passai tutta lestate finita lestate quasi nessuna più voleva massaggi o attenzioni così tutti un po si allontanano da ma

La scoperta del foot fetish | Racconto feticismo di TRAMPLE977

Ero giovanissimo e conobbi una ragazza più grande che si invaghì di me quando si accorse che il mio sguardo imbarazzato finiva sempre ad osservare i suoi splendidi piedi dove aveva tatuato un pugnale rivolto verso il basso, piedi avvolti in una splendida e finissima calza viola ben custoditi in una scarpa splendida dove si intravedeva la sua pianta fine ed affilata.

Rapporto fetish con mamma | Racconto feticismo di Mometrovi11

Mia madre mi sega con i piedi!!!!i suoi piedi sono stupendi,un 37 curato morbido e odoroso….l’odore che lascia addosso alle sue calze calzini pantofole è divino!!mia madre mi ha sgamato a 18 anni….mi stavo segando con un suo fantasmino sul pisello annusando l’altro…li usava x la palestra e non vi dico che profumo…mentre lo riempivo di sborra mia madre spalancò la porta della mia camera trovandomi nel massimo del piacere!!prima stupita ma poi curiosa mi chiese perché con i suoi fantasmini?io confessai di getto il mio fetish x i piedi e x i suoi piedi!!mia madre donna di larghe vedute mi disse che non ci sarebbe stato mai sesso tra noi ma che potevo dare sfogo alle mie fantasie con i suoi piedi!io ero al settimo cielo…dissi che volevo annusarglieli subito…era appena tornata dal lavoro aveva ancora i tacchi….si sedette sul letto..io mi inginocchiai e tolsi le sue scarpe…..ero con i piedi odorosissimi di mamma tra le mani…affondai il naso tra le dita che poi cominciai a succhiare…che buon sapore che avevano…li passavo sulla faccia sul petto fino a metterli sul pisello che tornato duro veniva segato lentamente!!ero venuto da qualche minuto ma ero troppo eccitato e con pochi colpi sborrai sui piedini di mamma!!mia madre mi guardava soddisfatta…spalmo lo sperma sulla pancia con i suoi piedi e sorridendo disse che era contenta di aver rotto gli indugi…disse di andarmi a fare la doccia…che intanto lei preparava la cena e…..i suoi piedini x il dopo cena…è così fu!!!uscito dalla doccia mia madre stava cucinando…aveva indossato una vestaglia e ai piedi le sue pantofole…semplici pantofole chiuse ma che facevano sudare i piedini lasciando un odore unico!!!già pregustavo l’odore che avrebbero lasciato ai piedi di mamma!!!durante la cena mangiai con un suo piede che mi accarezzava il pisello….una tortura!!!finito di mangiare andammo sul divano…mamma seduta alzo una gamba x farsi togliere la pantofola…appena sfilata la annusai …poi passai al piedino…era un po’ sudato e al contatto col mio naso quasi venivo!!!annusai e leccai quei piedi x almeno venti minuti…sul mio pigiama si allargava una macchia di presborra all’altezza del mio cazzo..non ce la facevo più…..mia madre vedendomi così mi incito a leccare più forte un piede mentre con l’altro iniziò a segarmi…forse durai un po’ di più rispetto al pomeriggio e venni nuovamente sul suo piede nudo mentre avevo 3 dita dell’altro tra le labbra!!!che goduta..da li in poi la fantasia si scatenò e ogni giorno godevo dei piedi di mamma in tutti modi!!il rapporto fetish si rafforzo e ci furono altre godute legate a mie fantasie con i piedi di mia madre che racconterò in futuro!!

Smoking fetish e molto di più | Racconto feticismo di Erika80

Ci sono tanti feticismi che costellano il complesso mondo dell’erotismo e, tra questi, uno sempre più visibile da tempo è lo “smoking fetish”, anche se si perde nel tempo, a iniziare dalla sensualità “vintage” delle attrici anni 60’, e – come tante altre manifestazioni della sessualità – anche nellipocrisia del falso perbenismo che avvolge il sesso.

Smoking fetish e molto di più | Racconto feticismo di Erika80

Ci sono tanti feticismi che costellano il complesso mondo dell’erotismo e, tra questi, uno sempre più visibile da tempo è lo “smoking fetish”, anche se si perde nel tempo, a iniziare dalla sensualità “vintage” delle attrici anni 60’, e – come tante altre manifestazioni della sessualità – anche nellipocrisia del falso perbenismo che avvolge il sesso.

Schiavo dei piedi cugina e zia | Racconto feticismo di Marco007

Sono Marco ho 19 anni e sono un feticista amante dei piedi femminili fin quando avevo 8 anni che avevo già scoperto questa passione per piedi, infatti hai battesimi/comunioni con i miei parenti destate mi infilavo sempre sotto il tavolo e già potevo gustare lodore dei piedi sudati di qualcuno. I piedi di mia cugina sono un 36 molto curati morbidi dita non troppo lunghe poi essendo unestetista quasi ogni 15 giorni cambia colore ma i migliori hai suoi piedini sono il nero e il bianco quando avevo intorno hai 15 anni su instagram seguivo pagine dove si cerano piedi, destate siccome i miei lavorano mangio sempre da mia nonna insieme a mia zia e mia cugina dopo pranzo mi metto un po sul divano e mia cugina si viene a mettere vicino a me e mi dice mi dai unattimo il tuo telefono che guardo un po il tuo instagram? io gli dico no meglio di no lei mi dice tranquillo guardo e basta non dirò nulla così lei si mette a guardare e vede anche queste pagine fetish non so cosa pensa ma so che non sono riuscito a dirglielo per tutta lestate. Due estati dopo non cambiò nulla tranne lei la vidii molto più dominante e comandante specialmente di me, in poche parole lei per me mi trattava da schiavo e lei non lo sapeva così una calda sera di luglio vado da lei destate siccome fa calda e solito che stimo sempre fuori e infatti a lei la trovo con i piedi uno sullaltro sul tavolo arrivo saluto guardo per bene i piedi e lo smalto e qui entra in gioco mia Zia (mia zia una donna di 50 anni portati bene separata un 38/5 di piede anche i suoi ben curati non proprio come quelli di mia cugina ma quasi) entro in casa e distinto gli occhi mi balzano subito per terra e la vedo scalza con un bel viola scuro smaltato saluto mia zia ed esco dinuovo fuori di mia cugina vado per sedermi vicino a lei e mi dice fermo fermo non qui cè zia io dico ok, dove mi siedo io? Lei dice mettiti la indicando proprio il posto davanti le sue stupende piante mi siedo e per più di 3 o 4 minuti lei non mi calcola proprio stava sempre al telefono così prendo anche io il telefono poi noto che comincia a strofinarsi i piedi e dice ho i piedi freddissimi io gli dico destate? lei rispose che era di razza averli sempre freddi così mi disse subito dopo non è che puoi riscaldarli un po? senza farmi il solletico però che lo sai che non lo sopporto io dico certamente così li accarezzo per un 10 minuti dopo un po decido di farmi coraggio e dirglelo così dico ti ricordo due anni fa quando guardavi il mio instagram? lei dice sii certo io gli dico tu adesso cosa pensi di me? lei dice penso che moriresti dalla voglia di baciarmi e piedi ma non puoi io dico magari solo baciare vorrei farci di tutto mi guarda e si fa una risata un po perversa e mi dice lo sai che in questi due anno mi sono un po informata sul feticismo? io dico ah si è cosa hai scoperto? lei dice bhe ho scoperto che ci sono due lati nella coppia uno che sarebbe uno padrona non che una che da ordini da far eseguire al proprio schiavo e se lo schiavo non obbedisce ci sono punizioni pesanti e poi cè lo schiavo un misero schiavo che deve stare sotto la padrona ad eseguire ogni ordine io rimando senza parola e mi impietrifico guardando le sue piante lei mi dice tu se uno schiavo vero? apprendo e chiudendo le dita dei piedi io dico s-si lei dice purtroppo non posso essere la tua padrona solo perché soffro il solletico io dico sbuffando uffa che peccato poi gli dico anche non che potresti invece dirlo a zia? lei dice giusto gli dico io tutto entra scalza in casa e gli racconta tutto alla mamma io da fuori sentivo tutto così arriva prima mia cugina e si rimette i piedi sul tavolo e poi mia zia guardandomi con uno sguardo dominante si siede vicino a mia cugina e mette pure lei i piedi sul tavolo e dice bene bene tua cugina mi ha detto tutto vuoi davvero esserlo? io dico si padrona lei dice benissimo seguimi e mi porta dentro mi comincia a dare qualche ordine e a mettere la casa apposto poi mi fa spostare il tavolino e mi fa mettere inginocchia davanti a lei seduta sul divano e dice appoggiando la pianta sul mio viso comincia a massaggiare e se ne sei degno dopo ti farò segare io massaggio per più di 30 minuti ebbene si anche la mia erezione era durata 30 minuti poi pensavo di essere venuto nelle mutande così mi dice non male schiavetto mettiti a pancia in su e mi mette tutti e due i piedi in faccia poi rientra mia cugina mi guarda e dice vedo che ti diverte la padrona abbiamo fatto bene a dirglielo poi gli dice mamma ma tu sai tutte le pratiche che si possono fare con uno schiavo? la zia risponde no mia cugina dice a me mi prendo il tuo telefono e controlliamo insieme così anche mia cugina mi mette i piedi sul petto poi li sento parlare a bassa voce mi guardano e ridono poi dopo 30 minuti mi dice zia abbiamo finito io dico padrona non posso venire su i vostri piedini lei dice va bene, però dopo dovrai ripulire con la lingua io dico si padrona così durai non più di 15 minuti dopo che avevo ripulito e stavo per andarmene mia cugina dice aspetta dove vai io voglio una foto ricordo così mi metto dinuovo a terra e mi mette i piedi in faccia e comincia a scattare foto e anche un video dove dice dove troverò mai un cuginetto che ama i miei piedi poi ovviamente mia zia la fa pure però lei non fa il video ma mi fa cambiare posizione a ogni foto, poi dice mia cugina te ne puoi andare adesso così me ne ritorno a casa. Il giorni dopo mangiamo sempre insieme da mia nonna e dopo pranzo mia zia si mette vicino a me sul divano e mi ordina di massaggiarli i piedi invece mia cugina dallaltra parte appoggia solo i piedi sulle mie gambe sto 40 minuti a massaggiare ma poi arriva mia madre da lavoro e mi trovo così con 4 piedi in vista e mi dice che stai facendo? ed io dico siccome ho visto zia molto stanca gli ho chiesto se voleva un massaggio mia zia dice a mia madre un massaggio hai piedi non rifiuta mai così subito dopo torno a casa e dopo un 30 minuti mi chiama mamma e mi dice perché non me lo fai anche a me un massaggio? io dico certo (mia madre anni 48 piede 42 smalto rosso dita un po lunghe piante molto morbide e profumano tantissimo) mentre massaggio sento arrivare due messaggi al telefono di mamma di seguito e gli dico chi è? lei dice ah tua zia e nella chat cerano un messaggio vocale una foto mia hai piedi di zia mia madre guarda la foto e mi dice sei tu questo? tirandomi uno schiaffo con il piede io dico si posso spiegarti lei dice zitto e si ascolta il messaggio vocale di zia dove rivela tutto anche a mia madre così mi dice benissimo uno schiavo non guasta mai dopo un po dice ora puoi baciare e leccare con cura nel mentre mi scatta una foto e la manda a zia dopo 20 minuti a baciare e a leccare mi fa fare la stessa cosa di zia cioè sborrare sui piedi e ripulire e fu così che passai tutta lestate finita lestate quasi nessuna più voleva massaggi o attenzioni così tutti un po si allontanano da ma

storie zoofiliastorielle pornofesta di compleanno pornourla di godimentoracconto dominazioneracconti erotici porno gaycuginetta porcaracconti porno i generivacanze cuckoldtettona giovanescambio coppie raccontimasturbazione con cetrioloscopata lungaciccione sudatotette della ziaerotociraccontiraconto eroticoscambio di coppia raccontipiedi eroticipompini moglierotci raccontistorie sesso gaystorie pormoclistere con sapone di marsigliamoglie in perizomaxdxdxdstreep tees discotecamia moglie fa pompinischiavo con plugsesso segheamica porcapiccola troiavalchiria nudawww racconti pornoracconti eroticiho fatto l'amore con mia madreracconto eroticiracconti gay incestistorie di tradimenti pornoche bel cazzo che haiscopate di capodannoscopata contro il murosi scopa sua cuginapalle erotichecuckold storiaracconti porno fantasieleccate di cazzoincesto nonnosesso tra colleghiorgia bsxchat sdala mia amica mi fa una segaspiaggia nudisti eracleaincesto tra padre e figliaraccontidi sessoculoapertoincesto cognataincesti raccontiracconti erotricimogli insodisfatteinculata con doloreadulti gratisnel culo di mia cuginaporno raccontimoglie troia al marescopate con la vicina di casafighe torturateculo di troiasesso moglie e maritoracconti erotici incesto padre figliaracconti erotici la ziamamme che fanno pompiniabusata in culoracconti tranmarito inculato dal bullracconti oseevalentina tettonazoofilia brasileanale con suoceramia mamma e una troia