A mio cognato piace il cazzo | Racconto gay di fellatio

sono sposato da un anno con Pamela,28 anni,bellissima ragazza a cui voglio un bene grandissimo,ma da poco la tradisco con suo fratello!!!
Il fratello di Pamela si chiama Antonio,20 anni,alto e fisico scolpito,occhi chiari biondo,e’ molto carino,gettonatissimo dalle ragazze del paese,sembrava essere il classico piacione che faceva impazzire le donne.Con me a sempre avuto un bel rapporto,e spesso viene a trovarci in citta’ e rimane nostro ospite.
Una notte Antonio era a Roma da noi,io e Pamela stavamo scopando,ma avevo la sensazione di essere spiato…..
La mattina prima di uscire non trovavo le chiavi della moto,mi ricordo allora di essermi cambiato i jeans che avevo messo in lavatrice,vado per prenderli e mi trovo in mano anche le mie mutande,ma stranamente erano sporche di sperma! era abbastanza fresco! Chi poteva essere se non mio cognato?? la domanda e’ lecita,e la risposta arriva dopo,scopro che Antonio ci eccita annusando le mie mutande e si masturba sborrandoci sopra!
Un giorno vado al mare da solo,Pamela era a lavoro e preparo lo zaino con asciugamano e costume e con la moto vado al mare a Ostia.
Sotto casa vedo Antonio che mi chiede di venire con me.Ok prendi il casco e andiamo…..
Arrivati a ostia,ci sistemiamo sulla spiaggia mi tolgo i pantaloni e visto che ancora non c’era nessuno,mi sfilai le mutande per mettermi il costume,davanti agli occhi di mio cognato…..
Lui era eccitato,lo potevo vedere dal suo costume stretto,prima di tuffarmi mi faccio una corsetta,e lascio Antonio a prendere il sole da solo,in lontananza vedo mio cognato prendere le mie mutande…….
Cazzo,non so’ cosa fare,ma voglio vedere dove arriva!
Al mio ritorno mi tuffo,e dopo una bella nuotata mi asciugo al sole,Antonio e’ accanto a me,e a pochi metri adesso e’arrivato un ragazzo,i due si scambiano degli sguardi molto complici,mi addormento per svegliarmi poco dopo ma mio cognato non c’e’! mi accorgo che anche l’asciugamano del ragazzo vicino e’ vuoto,pensai fosse in acqua,e presi una bottiglia di acqua da bere,mi viene da pisciare e vado dietro le dune e mi si presenta uno spettacolo davvero inaspettato….. mio cognato che stava facendo una pompa al ragazzo che era vicino a noi…….
Mi soffermai a osservarlo,era in ginocchio e gustava quel bel cazzo grosso,lo leccava dalle palle alla cappella,lo mandava giu’ e l’altro godeva molto, il tipo mi vede,ma gli faccio capire che voglio assistere e gli mando un segnale di stare zitto, Antonio era molto bravo e il tipo venne sborrando in faccia a mio cognato,mentre si volta mi vede e diventa rosso,mi raggiunge e mi chiede scusa,io lo guardo male ma non gli dico nulla,restiamo ancora mentre il ragazzo va via,chissa’ cosa avra’ pensato,che Antonio fosse il mio ragazzo ho magari che volevo partecipare anche io…..bho’!
Ma penso alla pompa di prima e viene un erezione pazzesca,Antonio vede il mio costume gonfio e fa’ un sorrisino….io faccio finta di dormire mentre il mio cazzo e’ cosi’ duro che la cappella non riesce a stare dentro il costumino e esce una punta fuori…
Antonio mi appoggia la mano sopra per vedere la mia reazione,io resto immobile,lui allora abbassa il costume e mi prende il cazzo in mano,inizia una lenta sega,io sempre fermo e in silenzio,poi mio cognato si complimenta con me,e mentre continua a masturbarmi mi dice che sua sorella e’ fortunata di avere un cazzo bello grosso come il mio!
Alzo la testa per vedere se c’e’ qualcuno nelle vicinanze,poi prendo Antonio e lo invito a succhiarmi il cazzo!
Dai frogetto,fammi godere,succhia forza….che cognato bocchinaro che ho mmmmmmmm bravo dai continua,Antonio era bravissimo…..,sei meglio di tua sorella,ti paice il cazzo di tuo cognato eh? dimmi che ti piace,dai…..
E non riusci’ a resistere molto,venni schizzando sperma in viso a lui,mi puli’ con la lingua e ingoio’ la mia sborra!
Andiamo a casa,mia moglie ancora non e’ tornata,mi faccio la doccia quando entra Antonio in bagno nudo,si fionda anche lui sotto la doccia e insieme ci laviamo,le mie mani avvolgono il suo corpo,scendo sul il suo culetto,e gli metto un dito dentro,lui mi bacia sul collo,il mio cazzo e’ durissimo,non resisto piu’,lo giro e gli appoggio la mia cappella sulla sua rosellina bella umida e lavorata dalle mie dita,affondo leggermente,il mio cazzo di 24 cm entra tutto,lui gode e urla di piacere,provo una sensazione piacevole,inculare mio cognato,aveva un buco stretto e caldo,mi piaceva e lo inculai di brutto,poi sborrai dentro le sue budella,ci baciammo,e uscimmo dalla doccia,prima che sua sorella arrivasse Antonio mi fece un altro pompino,poi quando Pamela ci vede stravolti sul divano,di certo non pensava a quello che avevamo fatto,mi sorrise e disse che io e suo fratello eravamo una bella coppia……Antonio mi guardo’ e fece una smorfia! ho una moglie stupenda e la scopo regolarmente,ma se voglio un pompino fatto bene,so’ dove andare……

buona giornata bagnatasignora matura troianonna scoponabdsm cuckoldmogli esibizioniste in spiaggiaracconti incrstoscopata con cognataracconti hard gratuitimia moglie esibizionista al mareracconti hard gratisscopa moglie e amicacome far godere mia moglieti scopo nel culosesso a tre sullo yachtstorie zoofiliacome farsi scopare la mogliestorie di pissingporno raccontola fichettaracconti erotici spogliatoila mulattatacco nel culostorie eccitantiin culo noho violentato mia madremoana troiaracconti crossdressingscopami adessosbattimi forterapporto sadomasoporno raccontibacio bdsmletture eros on linemia moglie e una gran troiasei la mia troiastorie sesso vereuckoldincesti veriscopata sul trenoquel sorriso quel maledetto sorrisostoria del pompinomasturbazione figlioerotciraccontiracconti erotivicazzoenormeerotici eaccontistorie di pipì addossostorie sul solleticoporno gratis perpiedi nella figabdsm torturestorie poenoincesti madre figliopompino primoschiavo in castitalitri di sborra nel culopompino da zingarainculata in macchinaracconti moglie scopatail culo di mia cognatavicina di casa sessolibri porno pdffrogiola figa della sorellaracconti di sesso in famigliacannunci69dea del sessola donna del mio migliore amicocazzi nella ficaracconti erotici maritoracconti erotici di gaymoglie puttana e marito cornutosi scopa lo zioi piedi di mia ziascopata nel bagno della scuolaragazzo moro occhi verdimi piace mia cognataracconti erotici suocera e generoquella troia di mammagay pecorinaracconti gay sverginatoracconti sado masodito nel culo gayracconti sado masoscopate con sorellamoglieinculatapompino sotto al tavoloracconi pornoracconti ilustorie pompiniscopare la sorella di mia moglieculogranderacconti di scopateraccontiiomilusticchiona